Mamma risolve il delitto della figlia, innocente in carcere per 22 anni

| Angie Dodge muore 22 anni fa: da allora, sua madre Carol non ha mai smesso di indagare per rintracciare l’omicida. L’ha trovato per caso, scagionando anche un innocente che ha scontato decenni di galera

+ Miei preferiti
Per la giustizia, il caso della morte di Angie Dodge, una ragazza di 18anni di Idaho Falls, violentata e uccisa nel 1996, era praticamente chiuso: Christopher Tapp, sospettato di aver fatto parte del branco, dietro le sbarre per concorso in omicidio, anche se la traccia di Dna sul corpo di Angie non era la sua: quanto basta per salvagli la vita evitando la pena capitale. Ma per Carol Dodge, la mamma delle giovane, la morte di sua figlia era tutt’altro che risolta: all’appello mancava ancora il nome dell’omicida.



Per 22 anni, Carol ha indagato, consumando i nastri dei processi e degli interrogatori alla ricerca di qualche appiglio da cui iniziare. Si accorge che durante un interrogatorio di Tapp, “chi faceva le domande si dava anche le risposte”. Non sapendo da che parte iniziare si rivolge a “Innocence Project”, una ong che segue gli errori giudiziari che dal 1989 ad oggi è riuscita a far riaprire quasi 400 casi grazie alle nuove tecniche forensi di analisi del Dna. Per tentare di dare un nome all’assassino, Carol Dodge entra in contatto con un personaggio alquanto improbabile: CeCe Moore, 50 anni, californiana, ex attrice di musical a Broadway che ha mollato tutto scoprendo la passione per gli alberi genealogici. CeCe fa le sue ricerche, incrocia database e ricostruisce parentele e generazioni fin quando non individua sei individui: solo uno vive in Idaho, gli altri in stati diversi. Il nome viene passato alla polizia, ma il Dna prelevato da un mozzicone di sigaretta non torna. Un mistero che l’ex attrice risolve in fretta: un uomo figlio di una donna che si era risposata quando lui era piccolissimo, che l’aveva adottato. Si chiama Brian Dripps, nel 1992 non solo viveva in Idaho, ma dal lato opposto della strada in cui vivevano i Dodge. L’uomo viene pedinato, gli agenti recuperano un mozzicone di sigaretta che finalmente risolve il caso: è lui, il Dna coincide perfettamente.



Arrestato, Dripps confessa mentre Christopher Tapp, dopo 22 anni, esce di galera totalmente scagionato. Aveva confessato sotto fortissima pressione della polizia, che gli aveva garantito un trattamento di riguardo. Angie Dodge ha avuto giustizia.

Galleria fotografica
Mamma risolve il delitto della figlia, innocente in carcere per 22 anni - immagine 1
Mamma risolve il delitto della figlia, innocente in carcere per 22 anni - immagine 2
Mamma risolve il delitto della figlia, innocente in carcere per 22 anni - immagine 3
Mamma risolve il delitto della figlia, innocente in carcere per 22 anni - immagine 4
Stati Uniti
Washington blindata per la profezia del 4 marzo
Washington blindata per la profezia del 4 marzo
I servizi segreti avrebbero intercettato i possibili piani di alcuni gruppi di organizzare un nuovo assalto agli edifici governativi per celebrare la data in cui Trump avrebbe dovuto insediarsi come presidente
Tennessee: ritrovati 150 bambini scomparsi
Tennessee: ritrovati 150 bambini scomparsi
Una task force impegnata nell'operazione "Volunteer Strong" sul traffico di esseri umani, è riuscita a individuare un numero impressionante di minori di cui si era persa ogni traccia
California, camion fa strage di irregolari
California, camion fa strage di irregolari
Nei pressi di San Diego, un camion carico di ghiaia si è scontrato con un Suv con a bordo 27 clandestini destinati alla mietitura. Il bilancio è quello di una carneficina: 15 morti
Il ritorno di Donald il rabbioso
Il ritorno di Donald il rabbioso
Settimane di silenzio non l’hanno cambiato: nessun accenno al disastro del Campidoglio, attacchi durissimi a Biden e a chi si è opposto o non l’ha appoggiato e la mezza promessa finale: ricandidarsi
Seconda accusa di molestie per Cuomo
Seconda accusa di molestie per Cuomo
Il New York Times rivela che un’altra ex assistente accusa il governatore dello Stato di NY molestie sessuali. Mentre l’FBI indaga sul numero di morti falsato durante la prima ondata della pandemia
Ritrovati i cani di Lady Gaga
Ritrovati i cani di Lady Gaga
A riconsegnarli alla polizia, sani e salvi, sarebbe stata una donna estranea alla vicenda. Proseguono le indagini, mentre il dog-sitter è ancora grave in ospedale
Trump pianifica futuro e vendette
Trump pianifica futuro e vendette
Fra una partita a golf e un mandato di comparizione, l’ex presidente starebbe tramando per prendersi il partito repubblicano e lanciare se stesso e suo figlio Donald Jr alla conquista della politica americana
Suicida John Geddert, ex coach della nazionale USA
Suicida John Geddert, ex coach della nazionale USA
Sommerso dalle denunce per violenze e abusi, e al centro di un’indagine, l’ex allenatore 63enne della nazionale americana di ginnastica femminile si è tolto la vita
La brutta avventura di Tiger Woods
La brutta avventura di Tiger Woods
Il grande campione di golf si sta riprendendo dall’intervento chirurgico a cui è stato sottoposto dopo un grave incidente automobilistico. La polizia al lavoro per chiarire la dinamica dell’accaduto, che non ha coinvolto altri veicoli
La Corte Suprema ordina a Trump di consegnare i documenti fiscali
La Corte Suprema ordina a Trump di consegnare i documenti fiscali
Strana spianata all’indagine su finanziamenti illeciti di un procuratore distrettuale di New York. Per l’ex presidente si tratta di una sonora sconfitta: finora era sempre riuscito a nascondere l’entità del suo impero