USA: 15esima esecuzione dall’inizio dell’anno

| Mark Anthony Soliz è morto per iniezione letale: insieme ad un complice condannato all’ergastolo, era accusato di essere l’esecutore materiale di un duplice omicidio del 2010

+ Miei preferiti
Mark Anthony Soliz, 37 anni, è stato ucciso da iniezione letale nel penitenziario di Huntsville, in Texas. È la quindicesima condanna a morte eseguita nel 2019, la sesta in Texas.

Durante il processo, i pubblici ministeri hanno ricostruito gli otto giorni di follia del giugno 2010 di Mark Soliz e un suo complice, Jose Ramos, costellati da almeno 13 crimini, tutti compiuti nella zona di Fort Worth.

Intorno alle 6 del mattino del 6 giugno 2010, i due sparano a Ruben Martinez, un fattorino a cui avevano deciso di rubare il furgone. Si dirigono verso l’abitazione di Nancy Weatherly, un’anziana signora che viveva da sola in una casa di campagna a Godley, nei dintorni di Fort Worth: entrano sfondando la porta e iniziano a saccheggiare l’abitazione portando via il televisore, un telefono cellulare e le carte di credito. L’anziana donna implora i due di prendere tutto, ma di risparmiare la scatola dei gioielli dove conservava quelli di sua figlia, morta anni prima. Per tutta risposta i due l'hanno uccisa sparandole in testa.

Jose Ramos è stato condannato all’ergastolo per duplice omicidio, mentre per Soliz, considerato l’autore materiale delle due morti, è scattata la pena di morte. A nulla sono valsi i ricorsi della difesa, presentati nella speranza di ottenere la semi-infermità mentale. Le corti d’appello e il Texas Board of Pardons and Paroles hanno respinto l’ultima richiesta di sospensione dell’esecuzione.

“Rappresento il signor Soliz da molti anni. Ogni strumento legale possibile è stato utilizzato per scongiurare questa esecuzione”, ha commentato Seth Kretzer, uno degli avvocati di Soliz. Secondo i legali, l’uomo soffriva di un ritardo mentale dovuto al troppo alcol bevuto dalla madre in gravidanza che gli aveva causato numerosi problemi come impulsività, difficoltà di apprendimento e un QI di 75. A questo, si era aggiunta un’infanzia caotica e travagliata, fra droga e prostituzione. Ma i pubblici ministeri hanno ritenuto Soliz un individuo spietato e socialmente pericoloso, una teoria avvalorata dal detective della polizia che aveva dato la caccia e catturato i due: Soliz era “più sofisticato, furbo e calcolatore” del suo complice. “La persona più pericolosa con cui sono stato in contatto in 16 anni di carriera nella polizia”.

La notizia dell’esecuzione ha acceso numerose polemiche, poiché nel 2002 la Corte Suprema ha vietato la pena di morte su persone mentalmente disabili, lasciando però a vari stati una certa discrezionalità nel decidere come determinare la disabilità mentale.

Galleria fotografica
USA: 15esima esecuzione dall’inizio dell’anno - immagine 1
Stati Uniti
Washington blindata per la profezia del 4 marzo
Washington blindata per la profezia del 4 marzo
I servizi segreti avrebbero intercettato i possibili piani di alcuni gruppi di organizzare un nuovo assalto agli edifici governativi per celebrare la data in cui Trump avrebbe dovuto insediarsi come presidente
Tennessee: ritrovati 150 bambini scomparsi
Tennessee: ritrovati 150 bambini scomparsi
Una task force impegnata nell'operazione "Volunteer Strong" sul traffico di esseri umani, è riuscita a individuare un numero impressionante di minori di cui si era persa ogni traccia
California, camion fa strage di irregolari
California, camion fa strage di irregolari
Nei pressi di San Diego, un camion carico di ghiaia si è scontrato con un Suv con a bordo 27 clandestini destinati alla mietitura. Il bilancio è quello di una carneficina: 15 morti
Il ritorno di Donald il rabbioso
Il ritorno di Donald il rabbioso
Settimane di silenzio non l’hanno cambiato: nessun accenno al disastro del Campidoglio, attacchi durissimi a Biden e a chi si è opposto o non l’ha appoggiato e la mezza promessa finale: ricandidarsi
Seconda accusa di molestie per Cuomo
Seconda accusa di molestie per Cuomo
Il New York Times rivela che un’altra ex assistente accusa il governatore dello Stato di NY molestie sessuali. Mentre l’FBI indaga sul numero di morti falsato durante la prima ondata della pandemia
Ritrovati i cani di Lady Gaga
Ritrovati i cani di Lady Gaga
A riconsegnarli alla polizia, sani e salvi, sarebbe stata una donna estranea alla vicenda. Proseguono le indagini, mentre il dog-sitter è ancora grave in ospedale
Trump pianifica futuro e vendette
Trump pianifica futuro e vendette
Fra una partita a golf e un mandato di comparizione, l’ex presidente starebbe tramando per prendersi il partito repubblicano e lanciare se stesso e suo figlio Donald Jr alla conquista della politica americana
Suicida John Geddert, ex coach della nazionale USA
Suicida John Geddert, ex coach della nazionale USA
Sommerso dalle denunce per violenze e abusi, e al centro di un’indagine, l’ex allenatore 63enne della nazionale americana di ginnastica femminile si è tolto la vita
La brutta avventura di Tiger Woods
La brutta avventura di Tiger Woods
Il grande campione di golf si sta riprendendo dall’intervento chirurgico a cui è stato sottoposto dopo un grave incidente automobilistico. La polizia al lavoro per chiarire la dinamica dell’accaduto, che non ha coinvolto altri veicoli
La Corte Suprema ordina a Trump di consegnare i documenti fiscali
La Corte Suprema ordina a Trump di consegnare i documenti fiscali
Strana spianata all’indagine su finanziamenti illeciti di un procuratore distrettuale di New York. Per l’ex presidente si tratta di una sonora sconfitta: finora era sempre riuscito a nascondere l’entità del suo impero