USA: 15esima esecuzione dall’inizio dell’anno

| Mark Anthony Soliz è morto per iniezione letale: insieme ad un complice condannato all’ergastolo, era accusato di essere l’esecutore materiale di un duplice omicidio del 2010

+ Miei preferiti
Mark Anthony Soliz, 37 anni, è stato ucciso da iniezione letale nel penitenziario di Huntsville, in Texas. È la quindicesima condanna a morte eseguita nel 2019, la sesta in Texas.

Durante il processo, i pubblici ministeri hanno ricostruito gli otto giorni di follia del giugno 2010 di Mark Soliz e un suo complice, Jose Ramos, costellati da almeno 13 crimini, tutti compiuti nella zona di Fort Worth.

Intorno alle 6 del mattino del 6 giugno 2010, i due sparano a Ruben Martinez, un fattorino a cui avevano deciso di rubare il furgone. Si dirigono verso l’abitazione di Nancy Weatherly, un’anziana signora che viveva da sola in una casa di campagna a Godley, nei dintorni di Fort Worth: entrano sfondando la porta e iniziano a saccheggiare l’abitazione portando via il televisore, un telefono cellulare e le carte di credito. L’anziana donna implora i due di prendere tutto, ma di risparmiare la scatola dei gioielli dove conservava quelli di sua figlia, morta anni prima. Per tutta risposta i due l'hanno uccisa sparandole in testa.

Jose Ramos è stato condannato all’ergastolo per duplice omicidio, mentre per Soliz, considerato l’autore materiale delle due morti, è scattata la pena di morte. A nulla sono valsi i ricorsi della difesa, presentati nella speranza di ottenere la semi-infermità mentale. Le corti d’appello e il Texas Board of Pardons and Paroles hanno respinto l’ultima richiesta di sospensione dell’esecuzione.

“Rappresento il signor Soliz da molti anni. Ogni strumento legale possibile è stato utilizzato per scongiurare questa esecuzione”, ha commentato Seth Kretzer, uno degli avvocati di Soliz. Secondo i legali, l’uomo soffriva di un ritardo mentale dovuto al troppo alcol bevuto dalla madre in gravidanza che gli aveva causato numerosi problemi come impulsività, difficoltà di apprendimento e un QI di 75. A questo, si era aggiunta un’infanzia caotica e travagliata, fra droga e prostituzione. Ma i pubblici ministeri hanno ritenuto Soliz un individuo spietato e socialmente pericoloso, una teoria avvalorata dal detective della polizia che aveva dato la caccia e catturato i due: Soliz era “più sofisticato, furbo e calcolatore” del suo complice. “La persona più pericolosa con cui sono stato in contatto in 16 anni di carriera nella polizia”.

La notizia dell’esecuzione ha acceso numerose polemiche, poiché nel 2002 la Corte Suprema ha vietato la pena di morte su persone mentalmente disabili, lasciando però a vari stati una certa discrezionalità nel decidere come determinare la disabilità mentale.

Galleria fotografica
USA: 15esima esecuzione dall’inizio dell’anno - immagine 1
Stati Uniti
Si torna a scuola, pronti a morire
Si torna a scuola, pronti a morire
Un video shock circola in America nei giorni in cui riaprono le scuole. L’hanno voluto i parenti delle piccole vittime della Sandy School per alzare il livello di attenzione e ricordare che se non si agisce, le armi uccideranno ancora
Due sparatorie a Washington DC: 4 morti
Due sparatorie a Washington DC: 4 morti
A mezzora di distanza una dall’altra, due scontri a fuoco in altrettanti complessi residenziali nelle vicinanze della Casa Bianca: il bilancio delle vittime è ancora provvisorio
Morta la pornostar Jessica Jaymes
Morta la pornostar Jessica Jaymes
È stata trovata senza vita nel suo appartamento in California: l’ennesima fine prematura di una professionista del mondo del porno americano
La Purdue Pharma verso il fallimento per gli oppioidi killer
La Purdue Pharma verso il fallimento per gli oppioidi killer
Uno dei più potenti colossi fra i “Bigpharma”, messo sotto accusa per aver taciuto sulle conseguenze dell’OxyContin, ha raggiunto un accordo con provvisorio con diversi Stati e 2.000 fra città e contee americane. Ma qualcuno si oppone
Felicity Huffman condannata per frode
Felicity Huffman condannata per frode
Il nome dell’attrice di Desperate Housewife era finito nell’inchiesta del giro di corruzione per ammettere i figli nelle più prestigiose università americane. Un giro d'affari milionario
Albuquerque: 6 morti in tre diverse sparatorie
Albuquerque: 6 morti in tre diverse sparatorie
Definiti “senza senso” dalla polizia, i tre episodi sono scoppiati nell'arco di 90 minuti in parti diverse della città. Non è ancora chiaro se ci siano collegamenti
Stati Uniti: 4.000 serial killer in circolazione
Stati Uniti: 4.000 serial killer in circolazione
Sono i dati di un ex detective della omicidi, che aumentano il numero indicato dall’algoritmo creato dall’ex giornalista Thomas K. Hargrove, in grado di individuare la serialità degli omicidi
Il falco Bolton: cacciato o auto-dimissionario?
Il falco Bolton: cacciato o auto-dimissionario?
L'ex consigliere della sicurezza precisa che è stato lui a presentare le dimissioni, Trump racconta il contrario. "L'ho allontanato per divergenze sulla questioni internazionali"
Trump, Dorian e l'Alabama
Trump, Dorian e l
Un’inchiesta del New York Times ha svelato le pressioni della Casa Bianca sul servizio meteorologico nazionale perché smentisse le proprie previsioni dando per buone quelle del presidente (sbagliate)
Aggredito da un puma a 8 anni
Aggredito da un puma a 8 anni
Il piccolo Pike è riuscito ad allontanare l’animale che lo aveva afferrato con un bastone. Ha subito diversi interventi chirurgici ma se l’è cavata