USA 2020, arriva Bloomberg

| L’ex sindaco di New York sarebbe pronto a scendere in campo, mentre il capo dello staff presidenziale dovrà deporre al Congresso e nelle librerie arriva un libro shock

+ Miei preferiti
La politica americana sta diventando una battaglia fra ex sindaci di New York: da una parte Rudy Giuliani, impegnato a difendere Trump fino all’ultimo, dall’altra Michael Bloomberg, che potrebbe avere il compito di suonargliele alle presidenziali del prossimo anno.

È il “Financial Times” a rivelare la mossa a sorpresa dei Dem, alle prese con 16 candidati considerati troppo deboli per poter pensare di farcela. I tre più accreditati segnano il passo: Biden, anche se di sponda, è finito nel tritacarne dell’Ucrainagate, Elizabeth Warren è quella che va meglio, ma alla fine le sue proposte su tasse e sanità potrebbero pesare sulle urne, e Bernie Sanders questa volta non sembra decollare. L’allarme arriva anche perché secondo recenti sondaggi, malgrado la pioggia di accuse, Trump potrebbe strappare il secondo mandato, anche se con margini che si fanno via via più risicati.

Bloomberg, 77 anni, miliardario bostoniano a capo della multinazionale che porta il suo nome, dal 2001 sindaco di New York per tre mandati, starebbe seriamente meditando la mossa, e in gran segreto preparerebbe la documentazione necessaria per presentarsi come candidato in Alabama, dove il voto è previsto il 3 marzo prossimo.

Sul fronte dell’impeachment, l’aria inizia a farsi bollente: la Camera ha spiccato un mandato di comparizione ufficiale nei confronti di Mick Mulvaney, capo dello staff presidenziale. E a corredo di una situazione sempre più infuocata, arriva nelle librerie “A Warning”, un libro scritto da un anonimo funzionario della Casa Bianca che racconta le vicende di un presidente “crudele, inetto e pericoloso” al punto che lo scorso anno un gruppo di alti funzionari della White House aveva progettato un licenziamento di massa per aprire gli occhi al paese su quello che Trump stava facendo. Dopo lunghe riunioni e con il timore di destabilizzare la più grande potenza mondiale e il resto del pianeta, si convinsero uno dopo l’altro a desistere.

Stati Uniti
Malore per Trump, via alle teorie del complotto
Malore per Trump, via alle teorie del complotto
Il presidente sarebbe stato trasportato senza preavviso in una clinica privata. Per la Casa Bianca si tratta di routine, mentre in rete circolano svariate teorie che parlano di avvelenamento e problemi cardiaci
Nuova strage in California: 4 morti durante un party
Nuova strage in California: 4 morti durante un party
Un folto gruppo di 35 amici stava guardando una partita di football nel giardino di un’abitazione quando qualcuno ha aperto il fuoco
A Warning, gli ultimi segreti di Trump
A Warning, gli ultimi segreti di Trump
Il misterioso alto funzionario che un anno fa aveva scritto un articolo sul New York Times, ha raccolto in un libro esplosivo fatti e misfatti dei suoi anni alla Casa Bianca
Figlio di vegani muore a 18 mesi di denutrizione
Figlio di vegani muore a 18 mesi di denutrizione
I genitori obbligavano i tre figli a mangiare solo frutta e verdura cruda, ma il più piccolo non ha retto ed è morto di stenti, come accertato dall’autopsia
Texas: sospesa l’esecuzione di Rodney Reed
Texas: sospesa l’esecuzione di Rodney Reed
Per buona parte dell’opinione pubblica americana sarebbe detenuto ingiustamente da 21 anni nel braccio della morte. Nuove prove hanno portato la corte a concedere un rinvio, che potrebbe essere negato dal Governatore
USA: in aumento gli incidenti aerei
USA: in  aumento gli incidenti aerei
La National Transportation Safety Board ha diffuso le cifre, che parlano di un preoccupante incremento del 13% rispetto all’anno precedente. Si tratta soprattutto di piccoli aerei privati
Santa Clarita: 2 morti e 4 feriti
Santa Clarita: 2 morti e 4 feriti
Il bilancio definitivo dell’ennesima sparatoria in una scuola americana è pesante. L’attentatore si chiama Nathaniel Berhow, un 16enne descritto come tranquillo
Impeachment, in arrivo la “bomba” Bolton?
Impeachment, in arrivo la “bomba” Bolton?
L’ex consigliere per la sicurezza nazionale in attesa del via libera dal tribunale per la deposizione al Congresso: ottenesse il via libera, per Trump sarebbe un grosso problema
Joel Francisco, il caso che divide l’America
Joel Francisco, il caso che divide l’America
Scarcerato per un cavillo legale reso possibile dalla riforma della giustizia, è tornato alla vita di prima, uccidendo un uomo di 44 anni
Le ombre scure del massacro di Sonoma
Le ombre scure del massacro di Sonoma
Faide familiari, guerre con i cartelli della droga, vendette trasversali e perfino una setta segreta che riduceva le donne in schiavitù: i misteri intorno alla strage del Messico sono tanti