USA: è di una donna scomparsa 9 anni fa il cadavere carbonizzato

| I resti sono stati ritrovati in una zona rurale dell’Illinois, dove era stata vista l’ultima volta. Era partita insieme ad alcuni colleghi per un week end

+ Miei preferiti
Il 20 maggio del 2010, Benedetta Bentley, per tutti “Beth”, saluta suo marito Scott e i loro tre figli: ha deciso di concedersi un week end nel Wisconsin con un’amica e un collega, Jenny Wyatt. Beth è una tranquilla signora quarantenne di Woodstock, Illinois: lavora nello studio legale del marito e sta iniziando i preparativi per la festa di diploma del più grande dei suoi figli.

All’ultimo, le due donne sembrano cambiare idea e si dirigono verso Mount Vernon, Illinois, dove trascorrono tre giorni in riva al lago in compagnia di altri amici.

Wyatt racconta di aver accompagnato Beth alla stazione ferroviaria tre giorni dopo, ma la donna su quel treno non è mai salita. È l’inizio di un giallo senza soluzione: la polizia indaga senza tralasciare nulla, passa al setaccio il cottage che ha ospitato la compagnia di amici, a loro volta messi sotto torchio negli interrogatori. A rendere sempre più vane le speranze di ritrovare Beth in vita il silenzio totale del suo telefono e delle carte di credito. I sospetti si concentrano soprattutto sulla figura di Jenny Wyatt, l’amico, ma mancano prove sufficienti per inchiodarlo.

Nel 2017, dopo sette anni di indagini che ogni volta finiscono nel nulla, il marito Scott chiede al tribunale la dichiarazione di morte presunta: “Pensiamo tutti che non se ne sia andata volontariamente: ha tre figli, di cui uno ancora piccolo, e conoscendola non avrebbe mai perso compleanni, lauree, eventi sportivi, Natale. Ma stiamo cercando di vivere nel modo più normale possibile, la vita non si ferma”. Una frase che il Chicago Tribune interpreta come la reazione del marito, a cui Beth avrebbe mentito sulla destinazione del week end.

Anche Angela Scott, vicina e amica fraterna di Benedetta, teme il peggio: “Dopo che Beth era scomparsa da una settimana avevo capito che non c’era più: adorava i suoi figli e non sarebbe mai riuscita stare lontana da loro per troppo tempo”.

Nel dicembre dello stesso anno, la polizia riceve una segnalazione: in un campo all’intersezione di due strade della contea di Jefferson, in Illinois, sono stati ritrovati i resti carbonizzati di un cadavere. Impossibile al momento stabilire l’età e il sesso, servono analisi approfondite per dare un nome a quei poveri resti. La risposta è arrivata qualche giorno fa: si tratta di Benedetta Bentley.

Il coroner non è stato ancora in grado di fornire la causa della morte: serviranno ulteriori analisi.

“Non abbiamo mai perso la speranza di ritrovarla – hanno commentato i familiari – ma non avremmo mai immaginato di dover aspettare così tanto tempo”.

Galleria fotografica
USA: è di una donna scomparsa 9 anni fa il cadavere carbonizzato - immagine 1
Stati Uniti
Fauci: quando ero «Una puzzola al picnic»
Fauci: quando ero «Una puzzola al picnic»
Il New York Times è riuscito a confessare l’immunologo italoamericano, che ha raccontato le tante volte in cui si è scontrato a muso duro con Trump e i suoi consiglieri
Fuga da Mar-a-Lago
Fuga da Mar-a-Lago
Decine di soci del lussuoso resort in cui si è trasferito Trump hanno deciso di non rinnovare l’scrizione. E anche la cittadinanza “normale”, non vede di buon occhio la presenza ingombrante dell’ex presidente
Trump, spostato all’8 febbraio il secondo processo per impeachment
Trump, spostato all’8 febbraio il secondo processo per impeachment
Lo hanno stabilito Dem e GOP dopo aver raggiunto un accordo. Intanto dalla Florida, l’ex presidente prende tempo sul suo futuro: “Faremo qualcosa, ma non subito”
L’FBI ritrova 33 bambini considerati scomparsi
L’FBI ritrova 33 bambini considerati scomparsi
I federali indagavano da tempo su una rete del sud della California dedita al traffico e la tratta di esseri umani a scopo sessuale. Diversi bambini hanno tentato di tornare indietro: “Molti non si rendono conto di essere vittime”
Che ne sarà di Donald?
Che ne sarà di Donald?
L’oscuro futuro dell’ex presidente, che potrebbe resistere all'impeachment e alle tante inchieste per risorgere mostrandosi nuovamente come outsider della politica. Ma anche svanire, sommerso da problemi legali e finanziari
Anthony Fauci: punto e a capo
Anthony Fauci: punto e a capo
Il celebre virologo, chiamato a collaborare con l’amministrazione Biden, evita le polemiche ma ammette la piacevole sensazione di un approccio ben diverso dalle forti divergenze con Trump
Il primo giorno di Joe
Il primo giorno di Joe
Si è chiuso per due ore nello Studio Ovale per firmare 17 ordini esecutivi che cancellano alcune delle decisioni più odiose di Trump. Il capo della comunicazione detta l’agenda, con la promessa di affrontare un argomento al giorno
Il last minute di Trump
Il last minute di Trump
73 grazie e 70 commutazioni di pena: Donald Trump ricalca la tradizione, peccato che buona parte dei suoi atti di clemenza riguardino ex collaboratori e gente vicina ai suoi business. Fra loro il controverso Steve Bannon
La difficile eredità di Trump
La difficile eredità di Trump
Ci vorranno anni per eliminare i danni e le divisioni che in quattro anni hanno letteralmente diviso in due l’America. La presidenza di Biden sarà una delle più difficili della storia: lo attende una mole enorme di lavoro
Vendesi grazia (o perdono)
Vendesi grazia (o perdono)
Nell'ultimo giorno da presidente, Trump potrebbe concedere oltre 100 fra grazie, perdoni e commutazioni della pena verso gente che – secondo il New York Times – sta sborsando montagne di soldi ai suoi collaboratori più stretti