USA: è di una donna scomparsa 9 anni fa il cadavere carbonizzato

| I resti sono stati ritrovati in una zona rurale dell’Illinois, dove era stata vista l’ultima volta. Era partita insieme ad alcuni colleghi per un week end

+ Miei preferiti
Il 20 maggio del 2010, Benedetta Bentley, per tutti “Beth”, saluta suo marito Scott e i loro tre figli: ha deciso di concedersi un week end nel Wisconsin con un’amica e un collega, Jenny Wyatt. Beth è una tranquilla signora quarantenne di Woodstock, Illinois: lavora nello studio legale del marito e sta iniziando i preparativi per la festa di diploma del più grande dei suoi figli.

All’ultimo, le due donne sembrano cambiare idea e si dirigono verso Mount Vernon, Illinois, dove trascorrono tre giorni in riva al lago in compagnia di altri amici.

Wyatt racconta di aver accompagnato Beth alla stazione ferroviaria tre giorni dopo, ma la donna su quel treno non è mai salita. È l’inizio di un giallo senza soluzione: la polizia indaga senza tralasciare nulla, passa al setaccio il cottage che ha ospitato la compagnia di amici, a loro volta messi sotto torchio negli interrogatori. A rendere sempre più vane le speranze di ritrovare Beth in vita il silenzio totale del suo telefono e delle carte di credito. I sospetti si concentrano soprattutto sulla figura di Jenny Wyatt, l’amico, ma mancano prove sufficienti per inchiodarlo.

Nel 2017, dopo sette anni di indagini che ogni volta finiscono nel nulla, il marito Scott chiede al tribunale la dichiarazione di morte presunta: “Pensiamo tutti che non se ne sia andata volontariamente: ha tre figli, di cui uno ancora piccolo, e conoscendola non avrebbe mai perso compleanni, lauree, eventi sportivi, Natale. Ma stiamo cercando di vivere nel modo più normale possibile, la vita non si ferma”. Una frase che il Chicago Tribune interpreta come la reazione del marito, a cui Beth avrebbe mentito sulla destinazione del week end.

Anche Angela Scott, vicina e amica fraterna di Benedetta, teme il peggio: “Dopo che Beth era scomparsa da una settimana avevo capito che non c’era più: adorava i suoi figli e non sarebbe mai riuscita stare lontana da loro per troppo tempo”.

Nel dicembre dello stesso anno, la polizia riceve una segnalazione: in un campo all’intersezione di due strade della contea di Jefferson, in Illinois, sono stati ritrovati i resti carbonizzati di un cadavere. Impossibile al momento stabilire l’età e il sesso, servono analisi approfondite per dare un nome a quei poveri resti. La risposta è arrivata qualche giorno fa: si tratta di Benedetta Bentley.

Il coroner non è stato ancora in grado di fornire la causa della morte: serviranno ulteriori analisi.

“Non abbiamo mai perso la speranza di ritrovarla – hanno commentato i familiari – ma non avremmo mai immaginato di dover aspettare così tanto tempo”.

Galleria fotografica
USA: è di una donna scomparsa 9 anni fa il cadavere carbonizzato - immagine 1
Stati Uniti
Ex giocatore della NFL fa strage di una famiglia
Ex giocatore della NFL fa strage di una famiglia
Philip Adams, con una lunga carriera nella massima divisione del football americano, prima di togliersi la vita ha ucciso un medico, sua moglie, due dei loro nipoti e un tecnico che lavorava ad un impianto di aria condizionata
Biden: «Basta con le armi, sono un imbarazzo internazionale»
Biden: «Basta con le armi, sono un imbarazzo internazionale»
Il presidente promette di fare tutto ciò che è nelle sue possibilità per limitare l’uso delle armi da fuoco, a cominciare dalle “ghost guns”, kit di montaggio venduti liberamente senza alcun controllo
New York, la grande fuga dei ricconi
New York, la grande fuga dei ricconi
L’aumento della tassazione per chi guadagna un milione di dollari all’anno ha messo le ali ai piedi dei Paperoni newyorkesi, indecisi se prendere casa a Miami o Austin, in Texas
Processo Floyd, la polizia scarica Derek Chauvin
Processo Floyd, la polizia scarica Derek Chauvin
I vertici del dipartimento di polizia bollano come “inappropriate e non necessarie” le azioni dell’agente Derek Chauvin. “Sapeva perfettamente cosa stava facendo”
American violence
American violence
Secondo una ricerca del “Gun Violence Archive”, negli Stati Uniti lo scorso sono state uccise quasi 20.000 persone e si sono registrate 200 sparatorie di massa in più rispetto al 2019
Florida, stato di emergenza nella zona di Tampa
Florida, stato di emergenza nella zona di Tampa
Un bacino di acque reflue tossiche sarebbe sul punto di tracimare trasformando una zona agricola in una landa desolata
Washington ripiomba nel terrore
Washington ripiomba nel terrore
Noah Green, 25 anni, uccide un agente e ne ferisce un altro prima di essere abbattuto dalla polizia. Sulla Capitale, che tentava faticosamente di superare l’assalto del 6 gennaio scorso, è il segnale che il pericolo non è passato
Il deputato e la minorenne
Il deputato e la minorenne
Matt Gaetz finisce al centro di un’inchiesta per traffico di minori e sfruttamento sessuale. Lui si difende, “Tutto falso”, ma i repubblicani iniziano a voltargli le spalle
USA, 15milioni di dosi di vaccino perse
USA, 15milioni di dosi di vaccino perse
Gli addetti di un impianto in Maryland hanno confuso i componenti dei vaccini Johnson&Johnson e AstraZeneca, rendendo inutilizzabili milioni di dosi
Processo Floyd, i ricordi dei testimoni
Processo Floyd, i ricordi dei testimoni
Un vigile del fuoco, una bambina e un istruttore di arti marziali hanno raccontato cos’hanno visto quel giorno, quando l’agente Chauvin ha premuto il suo ginocchio sul collo e il povero George ripeteva “I can’t breath”, non posso respirare