USA: la volontaria che rubava i fondi della chiesa

| Una donna, responsabile amministrativa della St. Paul’s Baptist Church, nel New Jersey, i cinque anni ha rubato più di mezzo milioni di dollari

+ Miei preferiti
Taisha D. Smith DeJoseph, 43 anni, di Willingboro, New Jersey, era conosciuta per essere una donna pia e caritatevole, che aveva scelto di dedicare il suo tempo libero tenendo in ordine la finanze della “St. Paul’s Baptist Church”, la chiesa che frequentava da quando era bambina. Ce ne fossero di persone come lei, dicevano i vicini.

Ma qualcosa, nei conti della chiesa, non tornavano da un pezzo. “L’indagine ha preso il via quando i funzionari della St. Paul’s Baptist Church hanno presentato una denuncia contro ignoti sospettando un furto - ha commentato il procuratore della contea di Burlingont, Scott Coffina - da lì, è bastato molto poco perché si arrivasse alla verità: per cinque anni, Taisha Smith-DeJoseph, responsabile della supervisione delle finanze della chiesa, ha aperto conti bancari e usato i fondi della chiesa per scopi personali, falsificando i rendiconti finanziari per nascondere le tracce degli ammanchi”. Non contenta, la donna ha anche evitato di presentare le dichiarazioni dei redditi per il 2014, 2015, 2016 e 2018, ancora una volta nel tentativo di nascondere al governo denaro che non avrebbe saputo giustificare.

Si parla di 2.718 acquisti pagati attraverso “PayPal” e 805 su “Amazon”, più 181 assegni emessi, per un totale di 561.777 dollari. Per cinque anni, Taisha non si è fatta mancare nulla: auto, televisioni, bollette del cellulare, abiti, ristoranti, centri benessere e persino il suo matrimonio.

Taisha Smith-DeJoseph è stata accusata di furto, attività criminale informatica e uso improprio di beni affidati, più altre quattro accuse per mancato pagamento dell’imposta sul reddito personale, mancato pagamento e dichiarazione dei redditi fraudolenta.

Quando gli è stato chiesto come tutto questo sia potuto accadere, Fred Jackson, pastore della chiesa battista di St. Paul, ha allargato le braccia: “Riponiamo piena fiducia nelle persone e a volte è sbagliato. È un episodio molto doloroso per l’intera congregazione”.

Stati Uniti
L’ultimo volo di “Mad Mike”
L’ultimo volo di “Mad Mike”
Con un razzo costruito in proprio voleva dimostrare le teorie terrapiattiste: si è schiantato in una zona desertica della California
Lo scandalo della Wells Fargo
Lo scandalo della Wells Fargo
Un nome quasi leggendario del selvaggio West, diventato una delle più potenti banche americane, è finito nelle grane per uno “scandalo sconcertante per dimensione, portata e durata”
Condannato Roger Stone, amico e consigliere di Trump
Condannato Roger Stone, amico e consigliere di Trump
Lobbista di vecchia data, deve scontare 3 anni e 4 mesi di galera per essere stato uno degli artefici del “Russiagate”, facendo da intermediario fra hacker, WikiLeaks e i russi
USA, giustiziato Nicholas Sutton
USA, giustiziato Nicholas Sutton
Era stato condannato a morte per l’omicidio di un altro detenuto, mentre era in galera per scontare la pena per altri tre omicidi. Eppure, perfino i parenti delle sue vittime si sono battute per salvargli la vita
I Boy Scout of America dichiarano bancarotta
I Boy Scout of America dichiarano bancarotta
Centinaia di cause per abusi sessuali subiti da giovani in 72 anni rischiano di non avere mai giustizia e risarcimenti
Virginia, dove tutti vogliono le armi
Virginia, dove tutti vogliono le armi
Da Culpeper County 2A, piccolo centro rurale, è partita una protesta contro il tentativo di limitare il possesso delle armi da fuoco. Tutti sono disposti ad andare contro la legge, compreso lo sceriffo
Huawei accusata di furto di segreti industriali
Huawei accusata di furto di segreti industriali
La procura di Brooklyn avrebbe avviato un’inchiesta, ma l’azienda cinese risponde piccata: in America le backdoor sotto accusa sono obbligatorie per legge
Il killer di El Paso in tribunale
Il killer di El Paso in tribunale
Patrick Crusius, autore lo scorso agosto della strage nel supermercato Walmart costata la vita a 22 persone, è comparso in tribunale per ascoltare le 90 accuse formulate dal giudice sul suo conto. Presenti alcuni dei sopravvissuti
La crisi di Joe Biden
La crisi di Joe Biden
Dato per superfavorito nella corsa alle primarie Dem, l’ex vice di Obama arranca sempre più nei sondaggi. E anche se continua a dispensare ottimismo, la sua corsa appare sempre più in bilico
“Voglio uccidere Trump”: arrestato
“Voglio uccidere Trump”: arrestato
Vagava all’esterno della Casa Bianca, e ha confessato ad un agente l’intenzione di assassinare il Presidente