USA: processo shock contro le catene alberghiere

| È iniziato in questi giorni nell’Ohio: alla sbarra numerosi colossi alberghieri, accusati da 13 donne di aver favorito lo sfruttamento della prostituzione e il traffico di esseri umani

+ Miei preferiti
È un’inchiesta epocale, quella che vede 13 donne fronteggiare alcune fra le più note catene alberghiere del mondo, accusate di sfruttamento della prostituzione. Alla sbarra, costrette a vedersela con una macchia che sarà difficile cancellare, colossi come “Hilton”, “Intercontinental” e “Best Western”, accusati di aver taciuto, ignorato e favorito ciò che avveniva nel chiuso delle loro stanze. Ma non solo: donne e bambini sarebbero stati tenuti “prigionieri”, abusati e costretti a soddisfare le voglie dei clienti.

Il processo, partito in questi giorni in una corte federale di Columbus, Ohio, raccoglie le denunce di 13 casi simili presentati in Massachusetts, Georgia, New York, Ohio e Texas. A difendere le vittime lo studio newyorkese “Weitz & Luxemburg”, che non è andato sul sottile, definendo le catene alberghiere “un vero mercato per lo sfruttamento della prostituzione”, frasi accompagnate da accuse di “aver ottenuto enormi profitti dal traffico”.

Fra le accusatrici una donna di 33 anni che ha rivelato di essere stata tenuta prigioniera in diverse strutture alberghiere della catena “Wyndahm Hotels” per 6 settimane nel 2012, subendo pestaggi che le hanno provocato diverse ferite al naso, alla bocca e al resto del corpo.

“È chiaro che questi hotel hanno scientemente messo i loro profitti al di sopra della protezione di bambini, adolescenti e giovani donne che venivano regolarmente venduti a fini sessuali nei loro alberghi – tuona Paul Pennock, responsabile dei casi sugli abusi dello studio newyorkese -  Nelle carte si legge che l’80% degli arresti per traffico di esseri umani avvengono negli hotel e nel 2014, il 92% delle segnalazioni giunte alla linea telefonica nazionale contro il traffico di esseri umani riguardava episodi avvenuti in alberghi”.

“Best Western Hotels & Resort” è stata la prima catena a reagire attraverso un comunicato stampa in cui prende nettamente le distanze dalle accuse: oltre a condannare il traffico di esseri umani, il colosso ricorda i ferrei regolamenti a cui gli hotel affiliati devono attenersi.

Stati Uniti
L’antiabortista destinata alla Corte Suprema
L’antiabortista destinata alla Corte Suprema
Si fa con insistenza il nome di Amy Coney Barrett, cattolica fervente, come sostituto dell’icona liberal Ruth Bader Ginsburg. La protesta dei Dem, che minacciano una nuova procedura d’impeachment per Trump
Sparatoria a Rochester: 16 feriti e due morti
Sparatoria a Rochester: 16 feriti e due morti
Si teme una nuova strage, avvenuta nella città dove la polizia ha ucciso Daniel Prude soffocandolo. Il bilancio resta provvisorio, mentre sono ancora in corso i rilievi
Addio a Ruth Bader Ginsburg, giudice icona delle donne
Addio a Ruth Bader Ginsburg, giudice icona delle donne
Si è spenta a Washington dopo una lunga malattia la seconda donna ad essere ammessa alla Corte Suprema. Paladina delle minoranze silenziose, incorruttibile e schietta, ha chiesto di essere sostituita dal nuovo presidente
Amy Dorris, l’ex modella che accusa Trump di molestie
Amy Dorris, l’ex modella che accusa Trump di molestie
Dopo 23 anni di silenzio, ha raccontato l’aggressione dell’allora tycoon nella suite agli US Opend i Tennis del 1997. “Lo dovevo alle mie figlie, che stanno diventando donne”
La Boeing colpevole degli incidenti del 737 Max
La Boeing colpevole degli incidenti del 737 Max
Un rapporto dettagliato inchioda il colosso aeronautico, accusato di aver creato un “culmine di errori, leggerezze, difetti e cattiva gestione”. Sotto accusa anche l’ente aeronautico americano
Trump in California: «Con gli incendi non c’entra il climate change»
Trump in California: «Con gli incendi non c’entra il climate change»
Il presidente in visita alle zone martoriate della West Coast, non perde occasione per rimbrottare i governatori e negare l’evidenza scientifica. Biden all’attacco
Samantha Cohen, la ragazzina che piaceva a Trump
Samantha Cohen, la ragazzina che piaceva a Trump
Figlia maggiore di Michael Cohen, l’ex avvocato personale del tycoon, ha raccontato un episodio in cui Trump era rimasto colpito dal suo fisico da quindicenne
Agguato a Los Angeles: una taglia sull’aggressore dei due agenti
Agguato a Los Angeles: una taglia sull’aggressore dei due agenti
Una task force della polizia al lavoro per dare volto e nome all’aggressore di due vice sceriffi ricoverati in fin di vita. L’ira di Trump che chiede “pena di morte”
L’ennesimo ritratto di Trump, impietoso
L’ennesimo ritratto di Trump, impietoso
Esce “Rage” (Rabbia), secondo libro che Bob Woodward dedica alla figura del presidente. Questa volta ha raccolto 18 interviste sufficienti per mostrare un modo di fare confuso, improvvisato e immerso nel culto di se stesso
Tredicenne autistico ferito dalla polizia
Tredicenne autistico ferito dalla polizia
È successo a Salt Lake City, dove Linden Cameron è stato ferito a colpi d’arma da fuoco da due agenti, intervenuti dopo una chiamata della madre, che non riusciva a calmarlo