USA, sempre più giovani fra gli homeless

| Un fenomeno crescente che preoccupa le autorità: milioni di studenti finiscono per strada per mancanza di aiuti e sostegni, fra l’indifferenza generale

+ Miei preferiti
In diverse metropoli americane, il fenomeno degli “homeless” ha ormai raggiunto livelli di guardia per il pericolo di infezioni e sporcizia. E nell’immaginario collettivo, il senzatetto è un alcolista e drogato finito ai margini della società dopo aver collezionato sfilze di condanne.

Ma non è così, o meglio, non sempre: secondo alcuni nuovi dati federali, fra i senza fissa dimora si registra un numero sempre crescente di studenti, finiti sulle panchine perché – semplicemente – non hanno denaro sufficiente per pagarsi uno straccio di alloggio.

Il rapporto appena diffuso dal “National Center for Homeless Education” riassume i dati forniti dai distretti scolastici di due bienni: 2015-16 e 2017-18, in cui si evidenzia che gli studenti senza fissa sono aumentati del 15%, passando da 1,3 milioni a poco più di 1,5.

Ben sedici stati hanno registrato una crescita di almeno il 10% e otto di questi registrano un picco del 20%, a parte il Texas, dove il numero è letteralmente raddoppiato del 100%.

Barbara Duffield, direttore esecutivo della “SchoolHouse Connection”, un’associazione no-profit che si occupa di giovani senza fissa dimora, ha definito i numeri allarmanti: “Per molti di questi giovani, le scuole pubbliche sono l’unica fonte di sostegno. Le scuole esistono in tutte le comunità, indipendentemente dal fatto che ci siano o meno abbastanza posti letto: sono tenute a identificare, iscrivere e aiutare chi è per la strada”.

I dati hanno però dei limiti, e non riflettono la totalità dei giovani che si trovano costretti a incrementare il fenomeno degli homeless: non tengono conto di ragazzi e bambini che hanno abbandonato gli studi e i non iscritti a scuola, quindi, anche se i dati indicano 1,5 milioni di studenti, il numero potrebbe essere di gran lunga maggiore.

“Le scuole e le comunità hanno bisogno di sapere chi è senza fissa dimora per dare un aiuto, e la classe politica ha l’obbligo di dare priorità alle azioni a sostegno di questo preoccupante mare di invisibili senza voce”.

Galleria fotografica
USA, sempre più giovani fra gli homeless - immagine 1
USA, sempre più giovani fra gli homeless - immagine 2
USA, sempre più giovani fra gli homeless - immagine 3
Stati Uniti
Trump e le tasse,
una storia che non esiste
Trump e le tasse,<br>una storia che non esiste
Un’inchiesta scoop del “New York Times” svela che il presidente non ha pagato le imposte sul reddito per almeno 10 anni a partire dal 2000. Dal 2016, si limita a sborsare 750 dollari all’anno
L’ex responsabile della campagna elettorale di Trump tenta il suicidio
L’ex responsabile della campagna elettorale di Trump tenta il suicidio
Brad Parscale, ritenuto il responsabile dell’imbarazzante comizio di Tulsa, con Trump costretto a parlare davanti a pochissima gente, ha dato in escandescenze minacciando di togliersi la vita
Mary Trump fa causa a zio Donald
Mary Trump fa causa a zio Donald
Insieme ad altri due zii, Donald l’avrebbe privata dell’effettiva quota dell’impero immobiliare di famiglia. “Per i Trump, la frode e la truffa sono sempre stati uno stile di vita”
Trump: scordatevi che accetti di perdere
Trump: scordatevi che accetti di perdere
Non ha alcuna intenzione di pensare ad un passaggio dei poteri indolore, convinto che in caso di sconfitta l’ultima parola toccherà alla Corte Suprema, dove vuole nominare un giudice per garantirsi la superiorità numerica
Accusato di negligenza l’agente che uccise Breonna Taylor
Accusato di negligenza l’agente che uccise Breonna Taylor
La decisione del gran giurì scatena le proteste in tutta l’America: la giovane infermiera fu raggiunta da otto colpi mentre dormiva da agenti che avevano fatto irruzione nel suo appartamenti in cerca di droga
L’antiabortista destinata alla Corte Suprema
L’antiabortista destinata alla Corte Suprema
Si fa con insistenza il nome di Amy Coney Barrett, cattolica fervente, come sostituto dell’icona liberal Ruth Bader Ginsburg. La protesta dei Dem, che minacciano una nuova procedura d’impeachment per Trump
Sparatoria a Rochester: 16 feriti e due morti
Sparatoria a Rochester: 16 feriti e due morti
Si teme una nuova strage, avvenuta nella città dove la polizia ha ucciso Daniel Prude soffocandolo. Il bilancio resta provvisorio, mentre sono ancora in corso i rilievi
Addio a Ruth Bader Ginsburg, giudice icona delle donne
Addio a Ruth Bader Ginsburg, giudice icona delle donne
Si è spenta a Washington dopo una lunga malattia la seconda donna ad essere ammessa alla Corte Suprema. Paladina delle minoranze silenziose, incorruttibile e schietta, ha chiesto di essere sostituita dal nuovo presidente
Amy Dorris, l’ex modella che accusa Trump di molestie
Amy Dorris, l’ex modella che accusa Trump di molestie
Dopo 23 anni di silenzio, ha raccontato l’aggressione dell’allora tycoon nella suite agli US Opend i Tennis del 1997. “Lo dovevo alle mie figlie, che stanno diventando donne”
La Boeing colpevole degli incidenti del 737 Max
La Boeing colpevole degli incidenti del 737 Max
Un rapporto dettagliato inchioda il colosso aeronautico, accusato di aver creato un “culmine di errori, leggerezze, difetti e cattiva gestione”. Sotto accusa anche l’ente aeronautico americano