USA: spunta un complotto contro Robert Mueller

| Alcune donne avrebbero ricevuto l’offerta di 30mila dollari per dichiarare di aver subito molestie sessuali dal super procuratore che indaga sul Russiagate

+ Miei preferiti
È un caso che sta montando pian piano, e se fosse confermato potrebbe avere ripercussioni serissime sulle ormai prossime elezioni del Midterm, il bivio di metà mandato che toglie il sonno a Donald Trump.

L’FBI avrebbe aperto un fascicolo d’inchiesta su un complotto creato ad arte per distruggere la credibilità del super procuratore Robert Mueller, colui che da mesi indaga sul pesante fascicolo del “Russiagate” ormai giunto alla conclusione e prossimo ad essere divulgato.

Secondo quanto denunciato dall’ufficio di Mueller, una decina di donne –il numero esatto non è stato confermato – avrebbero ricevuto l’offerta di 30mila dollari per dichiarare di essere state molestate sessualmente dal procuratore anni prima. A rivelare la macchinazione sarebbe stata una certa Lorraine, nome fittizio di una ex collaboratrice del procuratore negli anni Settanta che oggi vive in Florida, che ha avvisato dell’offerta ricevuta alcune testate giornalistiche.

Nel testo diffuso a giornali e blogger si fa riferimento ad un certo Jack Burkman, conduttore radiofonico apertamente di destra già noto per alcune teorie cospirative e attivo nella raccolta fondi per le spese legali di Rick Gates, ex vice presidente della campagna elettorale di Donald Trump dichiaratosi colpevole di cospirazione.

L’ufficio di Mueller, da mesi sottoposto a continue pressioni e accuse, si è sempre distinto per la consegna del silenzio, senza mai prestare il fianco a polemiche, accuse o dichiarazioni ad effetto. Newyorkese, classe 1944, Robert Swan Mueller II, avvocato, repubblicano, è stato nominato da George W. Bush direttore del Federal Bureau of Investigation, incarico che ha coperto dal 2001 al 2013.

Nel 2017 ha ricevuto la nomina di procuratore speciale per le indagini sul Russiagate dal Dipartimento di Giustizia americano. Il 16 febbraio 2018, ha pubblicato un documento in cui accusa formalmente 13 cittadini russi e tre organizzazioni che avrebbero avuto un ruolo attivo nelle interferenze della campagna elettorale del 2016.

Stati Uniti
Il Minnesota chiede 30 anni per Derek Chauvin
Il Minnesota chiede 30 anni per Derek Chauvin
Gli avvocati dell’ex agente accusato di aver ucciso George Floyd si oppongono: il processo dev’essere rifatto, i media avevano già emesso la sentenza prima del tribunale
Trump condannato a 2 anni senza social
Trump condannato a 2 anni senza social
Dopo mesi di discussioni, Facebook ha deciso di chiudere i profili dell’ex presidente fino al 2022. Un silenzio a cui Trump reagisce con rabbia, ma che inaugura una nuova politica dell’azienda
Trump: «Prima di agosto tornerò presidente»
Trump: «Prima di agosto tornerò presidente»
Secondo alcune rivelazioni dei media americani, l’ex presidente sarebbe sempre più convinto di essere vittima di una congiura, e si dice convinto del suo ritorno alla Casa Bianca in brevissimo tempo
Due adolescenti aprono il fuoco contro la polizia
Due adolescenti aprono il fuoco contro la polizia
È successo a Volusia, in Florida: gli agenti hanno tentato di stabilire un contatto, ma i due li hanno investiti di colpi d’arma da fuoco. La giovane è stata ferita, il maschio si è arreso
Sospesa l’esecuzione di Kevin Cooper
Sospesa l’esecuzione di Kevin Cooper
Il governatore della California Newsom ha ordinato una revisione del processo che aveva condannato un afroamericano accusato di aver massacrato una famiglia. Sulla scena erano state rinvenute tracce ematiche molto strane
Un weekend di fuoco: 12 sparatorie, 11 morti e 69 feriti
Un weekend di fuoco: 12 sparatorie, 11 morti e 69 feriti
In otto diversi Stati americani, fra venerdì e domenica, sono scoppiati scontri a fuoco che hanno lasciato a terra un numero impressionante di vittime. Dall’inizio dell’anno, 7.500 persone sono state uccise
La storia di un innocente mandato a morte
La storia di un innocente mandato a morte
L’insistenza degli avvocati di Ledell Lee, giustiziato nel 2017, ha portato a individuare una traccia che corrisponde a un soggetto diverso. Ma i giudici che avevano negato l’esame durante il processo insistono: “L’assassino era lui”
Texas, giustiziato dopo 21 anni nel braccio della morte
Texas, giustiziato dopo 21 anni nel braccio della morte
Quintin Jones, accusato di aver ucciso la prozia mentre era sotto l’effetto di droghe, è il terzo condannato a morte da quando il Covid ha colpito gli USA. Negata all’ultimo istante la richiesta di rinvio
La Trump Organization coinvolta in un’indagine penale
La Trump Organization coinvolta in un’indagine penale
L’ha annunciato il procuratore generale dello Stato di new York, senza citare i motivi e neanche se sull’ex presidente pendono accuse
In arrivo un rapporto sugli avvistamenti UFO
In arrivo un rapporto sugli avvistamenti UFO
L’Office of the Director of National Intelligence sta per consegnare al Congresso un report su alcuni avvistamenti che, malgrado gli sforzi, non è stato possibile classificare