Zombie, omicidi, Apocalisse: quando la cronaca supera la fantasia

| Cinque morti, fra cui due fratellini di 7 e 17 anni, in una delle vicende più assurde di sempre, che da mesi tiene l’America con il fiato sospeso

+ Miei preferiti
Se fosse un film, sarebbe una pellicola dell’orrore perfino esagerata. Invece, è un caso di cronaca che più passa il tempo e più si tinge di risvolti diabolici e agghiaccianti. Nel luglio dello scorso anno, al culmine di un litigio, Charles Vallow, marito di Lori Vallow, viene ucciso dal cognato Alex nella sua abitazione di Phoenix, in Arizona. L’omicida, catturato dalla polizia poco dopo, si difende parlando di legittima difesa. Ma non farà in tempo a sapere se gli hanno creduto o meno: lo scorso dicembre muore all’improvviso, per cause mai del tutto chiarite.

Un mese dopo Lori, moglie di Charles e madre dei loro due figli, Joshua “JJ”, 7 anni, e Tylee Ryan, di 17, si trasferisce a Rexburg, piccolo centro rurale dell’Idaho e lentamente, i parenti perdono i contatti con la donna e i due ragazzi. Dalle telefonate che si fanno sempre più rare si passa al silenzio totale. La polizia riesce a stabilire che i due ragazzi sono stati visti per l’ultima volta alla fine di settembre, ma cosa ancora più strana, Lori Vallow non ne ha mai denunciato la scomparsa. Per essere precisi, Tylee viene vista l’ultima volta l’8 settembre quando, in compagnia della madre, del fratellino e dello zio Alex Cox, fa una gita nel Parco Yellowstone. Da quel momento non se ne sa più nulla. Ad un’amica, la madre racconta che la ragazza sta studiando in un college vicino a casa. Anche Tylee, detto JJ, sparisce poco tempo dopo: l’ultima a vederlo è ancora una volta l’amica di famiglia che racconta agli investigatori di aver visto il bambino uscire di casa con lo zio Alex e rientrare poco dopo: JJ sembrava addormentato.

Il 9 giugno scorso, l’ennesimo colpo di scena: dopo mesi di ricerche senza sosta, la polizia individua i resti dei due ragazzi nel giardino di Chad Daybell, il nuovo compagno della madre, che poco dopo averla conosciuta, casualmente, resta vedono per la morte improvvisa di sua moglie Tammy. 

Tutto, a quel punto, si concentra sulla figura di Lori Vallow, una donna che le perizie psichiatriche descrivono convinta di essere la reincarnazione di una figura divina con il compito di dare il via ad una nuova era biblica. È proprio la sua follia a condannare a morte il primo marito, Charles Vallow, da cui pretendeva il divorzio e l’affidamento dei due figli. Il peggio, secondo le ricostruzioni, arriva quando la donna incontra sulla sua strada il nuovo compagno, Chad Daybell, un editore specializzato in testi esoterici che condivide la visione di un mondo popolato da zombie e spiriti malvagi e il dovere morale di dover guidare i 144mila primogeniti citati nel libro dell’Apocalisse verso la liberazione della Terra dai morti viventi.

Entrambi, non è chiaro il motivo, non sono stati indagati per omicidio neanche dopo il ritrovamento dei resti dei due ragazzi. Anzi, sono volati alle Hawaii, dove ad attenderli c’era però la galera: lei per abbandono di minore, lui per occultamento di cadavere.

Galleria fotografica
Zombie, omicidi, Apocalisse: quando la cronaca supera la fantasia - immagine 1
Stati Uniti
La difficile eredità di Trump
La difficile eredità di Trump
Ci vorranno anni per eliminare i danni e le divisioni che in quattro anni hanno letteralmente diviso in due l’America. La presidenza di Biden sarà una delle più difficili della storia: lo attende una mole enorme di lavoro
Vendesi grazia (o perdono)
Vendesi grazia (o perdono)
Nell'ultimo giorno da presidente, Trump potrebbe concedere oltre 100 fra grazie, perdoni e commutazioni della pena verso gente che – secondo il New York Times – sta sborsando montagne di soldi ai suoi collaboratori più stretti
La fittissima agenda di Biden
La fittissima agenda di Biden
Fin dal primo giorno di insediamento, il presidente eletto ha intenzione di firmare decine di ordini esecutivi: “Lui e Kamala Harris hanno il difficile compito di rimediare in breve tempo ai danni fatti da Trump in quattro anni”
Una parte dell’America si sta radicalizzando
Una parte dell’America si sta radicalizzando
Gli esperti di terrorismo temono che l’attacco al Campidoglio sia solo l’inizio di un periodo preoccupante. Oltre ai rischi per l’Inuaguration Day, maggiori sono quelli per le azioni future dei gruppi che continuano a ribollire di rabbia
La lobby delle armi in bancarotta
La lobby delle armi in bancarotta
Una procedura pilotata che permette alla NRA di lasciare le inchieste penali di New York per cercare rifugio in Texas, dove le leggi sulle armi sono più permissive
L’ultimo weekend di Trump, mentre la giustizia incombe
L’ultimo weekend di Trump, mentre la giustizia incombe
A quattro giorni dalla fine del suo mandato, Trump sa che dovrà affrontare la prima delle tante inchieste che lo vedono coinvolto: il procuratore di New York ha messo gli occhi su una proprietà di famiglia
Lo scandalo dei bagni per la scorta di Ivanka
Lo scandalo dei bagni per la scorta di Ivanka
Agli uomini dei servizi segreti che si occupano della sicurezza di Ivanka e suo marito Jahred, è vietato l’uso dei bagni. Da anni, gli uomini della scorta lottano per avere un posto, che finalmente gli è stato affittato dal governo
Impeachment, capitolo 2
Impeachment, capitolo 2
La Camera americana vota per “incitamento all’insurrezione”, trasformando Trump nel presidente dei record: nessuno prima di lui era mai stato sottoposto a due processi
Trump verso il secondo impeachment
Trump verso il secondo impeachment
L’Assemblea approva la risoluzione che chiede l’applicazione del 25esimo emendamento per rimuovere Trump. Ma Pence lo respinge e la Camera è pronta a votare per la messa in stato d’accusa, con numerosi repubblicani a favore
Giustiziata Lisa Montgomery
Giustiziata Lisa Montgomery
È la prima donna giustiziata negli Stati Uniti da 70 anni e l’11esima esecuzione dallo scorso luglio. Per i suoi legali è stata una violazione della Costituzione, perché la donna non era in grado di intendere e di volere