Sudamerica

  • Vittima di un incidente stradale nel 1999, a 20 anni, era diventata uno dei simboli del pericolo della guida in stato di ebbrezza
  • La sanità venezuelana è un disastro pagato con le vite dei malati. Gli operatori sanitari hanno bruciato un fantoccio davanti agli ospedali con le sembianze di Maduro. Il pericolo che il regime si impossessi degli aiuti della CRI
  • La corruzione dilagante e la complicità degli alti funzionari di Maduro ha permesso ai cartelli della droga colombiani di creare un corridoio di libero passaggio attraverso il Venezuela
  • Duri addestramenti in Colombia per le migliaia di soldati e poliziotti venezuelani che hanno lasciato l'esercito corrotto di Maduro per sostenere il presidente ad interim Juan Guaidò. "Pronti alla riscossa"
In due diverse zone, sono emersi i resti di persone scomparse, probabilmente vittime dei cartelli messicani della droga
Mentre Maduro tenta di raccogliere volontari che combattano gli usurpatori, il giovane presidente del Parlamento auspica un cambio di rotta dell’Europa: “Non temo per me, ma che la dittatura sopravviva”
Centinaia di poliziotti e militari che hanno abbandonato Maduro si stanno organizzando in una forza armata fuori dal Paese. E Mike Pence, annunciando nuovi aiuti umanitari, attacca il regime
Salvatore Stefano, 35 anni, è stato ucciso a Città del Messico: anche lui vendeva macchinari, come gli altri tre italiani di cui non si sa più nulla da un anno
Timori dopo l'arresto del portavoce del presidente ad interim Juan Guaidò, Roberto Marrero, sotto accusa per reati politici. I parlamentari fanno quadrato: "Il regime attacca l'entourage di Guaidò, tenta l'estorsione"
L'Anc, l'assemblea in mano ai suoi sgherri, ha revocato l'immunità parlamentare al presidente ad interim e ora può essere sequestrato in qualsiasi momento. Lui: "Ci proveranno". Mobilitazione non solo in Venezuela. Gli Usa: "state attenti"
Aveva 23 anni, è uscita in mare per allenarsi e all’improvviso il tempo si è guastato: tuoni e fulmini fra cui uno che l’ha colpita in pieno
Il 6 aprile prossimo una manifestazione nazionale pro Maduro ed una indetta da Guaidò che vorrebbe arrivare fino al palazzo di Miraflores
Il terzo blackout nel giro di poche settimane sta paralizzando il paese sudamericano
Venezuela, milioni di persone al buio
Venezuela, milioni di persone al buio
Il terzo blackout nel giro di poche settimane sta paralizzando il paese sudamericano
La notte brava di Miss Perù
La notte brava di Miss Perù
Anyella Grados, appena eletta, si è concessa una notte di bagordi, ripresa senza saperlo da un’amica che forse tanto amica non era
Colpo di mano di Maduro
Guaidó destituito
Colpo di mano di Maduro<br>Guaidó destituito
Interdizione ai pubblici uffici per 15 anni dell’autoproclamato presidente. Sulle sorti del paese il braccio di ferro fra Stati Uniti e Russia che rischia di incendiare la situazione
Il Sudamerica per i “desaparecidos”
Il Sudamerica per i “desaparecidos”
Si celebra il “Dia de la memoria por la verdad y la justicia”, a ricordo delle 30mila vittime accertate delle repressioni messe in atto dai governi militari
Muore dopo ore di sesso e droga
Muore dopo ore di sesso e droga
Una ragazza colombiana, piuttosto conosciuta per le sue abitudini, stroncata da cinque ore intense di “attività fisica” mescolata a sostanze proibite. La polizia indaga
Arrestato Roberto Marrero, braccio destro di Guaidó
Arrestato Roberto Marrero, braccio destro di Guaidó
Un blitz in piena notte in casa di due uomini vicini a Juan Guaidó: Roberto Marrero arrestato, Sergio Vergara minacciato. Mentre si attende la reazione degli USA, l’ONU denuncia un massiccio uso della forza di Maduro contro gli oppositori
1234567>