Bolivia, un assist a Maduro

| Il presidente filo marxista Evo Morales non ha condiviso il comunicato Igc di cui fa parte, in cui si chiedono le dimissioni di Maduro, ma aderisce all'appello di Messico, Uruguay e Caraibi per "l'avvio di un dialogo con Guaid˛"

+ Miei preferiti
In un comunicato il governo boliviano spiega di "avere partecipato alla riunione ministeriale Ue del Gruppo di contatto a Montevideo sul Venezuela, motivato da uno spirito di dialogo e collaborazione fra popoli fratelli". Dopo aver aggiunto di non aver firmato il comunicato del Gruppo internazionale di Contatto (Icg), di cui pure fa parte, "non sentendosi rappresentata dalla totalità del suo contenuto". La Bolivia del presidente marxista Evo Morales ha assicurato che "continuerà a collaborare e lavorare con i Paesi dell'Icg e con la Ue, con tutto quello che è nelle sue possibilità per giungere alla stabilità del Venezuela". Di fatto, un prevedibile assist a Maduro che riesce a resistere, nella disastrosa situazione economica e sociale del Paese, anche grazie all'appoggio internazionale di Russia, Cina, Bolivia e non ultima l'Italia di Grillo, Casaleggio e Di Maio. Il vicepremier, indossato il vestito blu dell'uomo di governo dopo il gilet juane con gli estremisti francesi, ha scritto a Guaidò che lo invitava a un confronto che la sua posizione è neutrale, trascinando tutto il governo, con l'eccezione della Lega, verso un appoggio indiretto al regime chiavista.

Sudamerica
"Giuda-Maduro, brucia il traditore"
"Giuda-Maduro, brucia il traditore"
La sanitÓ venezuelana Ŕ un disastro pagato con le vite dei malati. Gli operatori sanitari hanno bruciato un fantoccio davanti agli ospedali con le sembianze di Maduro. Il pericolo che il regime si impossessi degli aiuti della CRI
Venezuela, la superstrada della cocaina
Venezuela, la superstrada della cocaina
La corruzione dilagante e la complicitÓ degli alti funzionari di Maduro ha permesso ai cartelli della droga colombiani di creare un corridoio di libero passaggio attraverso il Venezuela
"Cacceremo Maduro con le armi"
"Cacceremo Maduro con le armi"
Duri addestramenti in Colombia per le migliaia di soldati e poliziotti venezuelani che hanno lasciato l'esercito corrotto di Maduro per sostenere il presidente ad interim Juan Guaid˛. "Pronti alla riscossa"
Messico, ritrovati i corpi di 45 desaparecidos
Messico, ritrovati i corpi di 45 desaparecidos
In due diverse zone, sono emersi i resti di persone scomparse, probabilmente vittime dei cartelli messicani della droga
Guaidˇ: io non ho paura
Guaidˇ: io non ho paura
Mentre Maduro tenta di raccogliere volontari che combattano gli usurpatori, il giovane presidente del Parlamento auspica un cambio di rotta dellĺEuropa: ôNon temo per me, ma che la dittatura sopravvivaö
Un esercito fedele a Guaidˇ
Un esercito fedele a Guaidˇ
Centinaia di poliziotti e militari che hanno abbandonato Maduro si stanno organizzando in una forza armata fuori dal Paese. E Mike Pence, annunciando nuovi aiuti umanitari, attacca il regime
Italiano ucciso in Messico
Italiano ucciso in Messico
Salvatore Stefano, 35 anni, Ŕ stato ucciso a CittÓ del Messico: anche lui vendeva macchinari, come gli altri tre italiani di cui non si sa pi¨ nulla da un anno
Maduro mafia, repressione e ricatti
Maduro mafia, repressione e ricatti
Timori dopo l'arresto del portavoce del presidente ad interim Juan Guaid˛, Roberto Marrero, sotto accusa per reati politici. I parlamentari fanno quadrato: "Il regime attacca l'entourage di Guaid˛, tenta l'estorsione"
Maduro pronto ad arrestare Guaid˛
Maduro pronto ad arrestare Guaid˛
L'Anc, l'assemblea in mano ai suoi sgherri, ha revocato l'immunitÓ parlamentare al presidente ad interim e ora pu˛ essere sequestrato in qualsiasi momento. Lui: "Ci proveranno". Mobilitazione non solo in Venezuela. Gli Usa: "state attenti"
Campionessa di surf folgorata in mare
Campionessa di surf folgorata in mare
Aveva 23 anni, Ŕ uscita in mare per allenarsi e allĺimprovviso il tempo si Ŕ guastato: tuoni e fulmini fra cui uno che lĺha colpita in pieno