L'esercito di Maduro blocca gli aiuti umanitari

| Camion e reti al confine con la Colombia per fermare la colonna di aiuti umanitari per il popolo stremato da fame e miseria. Maduro schiera i reparti dell'Esercito ancora fedeli. Guaid˛: "Regime insensibile alle sofferenze"

+ Miei preferiti

"I venezuelani hanno disperatamente bisogno di aiuti umanitari. Gli Stati Uniti e gli altri Paesi stanno cercando di aiutare il Venezuela, ma i militari, sotto gli ordini di Maduro, stanno bloccando gli aiuti con camion e container. Il regime di Maduro deve LASCIARE CHE GLI AIUTI RAGGIUNGANO LE PERSONE AFFAMATE", ha scritto Pompeo su Twitter, allegando una foto dei blocchi sulle autostrade.

Il presidente ad interim, Juan Guaidò, riconosciuto da Usa, Canada da 19 paesi Ue, compresi Francia, Spagna, Inghilterra, Germania, Portogallo, con l’eccezione dell’Italia costretta dai grillini a una sorte di vile neutralità, secondo la comunità nazionale a Caracas, denuncia che “oltre 300mila persone rischiano la vita se gli aiuti non verranno consegnati, dopo anni di crisi economica e mancanza di cibo di base e medicinali”. I soldati dell’ersercito fedele a Maduro hanno posizionato autocisterne e container a mo' di barriera sul ponte Tienditas, un importante valico di frontiera con la Colombia. “Non accetteremo nessun aiuto dai gringos - ha tuonato Maduro - lo fanno per umiliare il governo legittimo e creare false aspettative nel popolo. Non entreranno nel territorio nazionale”.

Guaidò ha rivendicato la legittimità della costituzione come leader dell'Assemblea Nazionale, sulla base del fatto che la rielezione di Maduro dello scorso maggio, boicottata dalla maggior parte dell'opposizione, è stata dichiarata “illegittima" dagli osservatori internazionali per i brogli, le intimidazioni dei “collectivos” e gli attivisti armati che sostengono il regime. L’esercito venezuelano ha in mano la chiave per risolvere la crisi, cioè abbandonare Maduro e il suo clan al loro destino. Gli Stati Uniti si sono dichiarati disposti a “perdonare” i vertici militari se riconosceranno Guaidò, Pompeo ha richiamato l'esercito “alle sue responsabilità". L'esercito venezuelano deve scegliere "tra una dittatura che non ha un briciolo di umanità, o di schierarsi con la costituzione" da cui trae la sua legittimità, ha detto mercoledì Guaidò in un'intervista concessa alla radio colombiana.

 
Sudamerica
Venezuela, la superstrada della cocaina
Venezuela, la superstrada della cocaina
La corruzione dilagante e la complicitÓ degli alti funzionari di Maduro ha permesso ai cartelli della droga colombiani di creare un corridoio di libero passaggio attraverso il Venezuela
"Cacceremo Maduro con le armi"
"Cacceremo Maduro con le armi"
Duri addestramenti in Colombia per le migliaia di soldati e poliziotti venezuelani che hanno lasciato l'esercito corrotto di Maduro per sostenere il presidente ad interim Juan Guaid˛. "Pronti alla riscossa"
Messico, ritrovati i corpi di 45 desaparecidos
Messico, ritrovati i corpi di 45 desaparecidos
In due diverse zone, sono emersi i resti di persone scomparse, probabilmente vittime dei cartelli messicani della droga
Guaidˇ: io non ho paura
Guaidˇ: io non ho paura
Mentre Maduro tenta di raccogliere volontari che combattano gli usurpatori, il giovane presidente del Parlamento auspica un cambio di rotta dellĺEuropa: ôNon temo per me, ma che la dittatura sopravvivaö
Un esercito fedele a Guaidˇ
Un esercito fedele a Guaidˇ
Centinaia di poliziotti e militari che hanno abbandonato Maduro si stanno organizzando in una forza armata fuori dal Paese. E Mike Pence, annunciando nuovi aiuti umanitari, attacca il regime
Italiano ucciso in Messico
Italiano ucciso in Messico
Salvatore Stefano, 35 anni, Ŕ stato ucciso a CittÓ del Messico: anche lui vendeva macchinari, come gli altri tre italiani di cui non si sa pi¨ nulla da un anno
Maduro mafia, repressione e ricatti
Maduro mafia, repressione e ricatti
Timori dopo l'arresto del portavoce del presidente ad interim Juan Guaid˛, Roberto Marrero, sotto accusa per reati politici. I parlamentari fanno quadrato: "Il regime attacca l'entourage di Guaid˛, tenta l'estorsione"
Maduro pronto ad arrestare Guaid˛
Maduro pronto ad arrestare Guaid˛
L'Anc, l'assemblea in mano ai suoi sgherri, ha revocato l'immunitÓ parlamentare al presidente ad interim e ora pu˛ essere sequestrato in qualsiasi momento. Lui: "Ci proveranno". Mobilitazione non solo in Venezuela. Gli Usa: "state attenti"
Campionessa di surf folgorata in mare
Campionessa di surf folgorata in mare
Aveva 23 anni, Ŕ uscita in mare per allenarsi e allĺimprovviso il tempo si Ŕ guastato: tuoni e fulmini fra cui uno che lĺha colpita in pieno
Il Venezuela torna in piazza
Il Venezuela torna in piazza
Il 6 aprile prossimo una manifestazione nazionale pro Maduro ed una indetta da Guaid˛ che vorrebbe arrivare fino al palazzo di Miraflores