Maduro sequestra deputato dell'opposizione

| La polizia segreta aveva arrestato il deputato Juan Requesens la notte del 4 agosto, dopo l'attentato fallito con i droni. La famiglia accusa: "Violati i diritti umani, accuse inesistenti". I legali: "E' stato rapito"

+ Miei preferiti

La famiglia di Juan Requesens (nella foto dopo un pestaggio avvenuto prima dell'arresto), deputato dell'Assemblea Nazionale (AN), arrestato due mesi fa per il suo presunto coinvolgimento nel attentato con i droni contro il Presidente della Repubblica, Nicolás Maduro, venerdì ha contestato le prove presentate dal governo venezuelano alla Commissione Interamericana per i Diritti Umani (IACHR). Il padre del 28enne parlamentare di opposizione, Juan Guillermo Requesens, ha detto ai giornalisti che “è vittima sistematica di violazioni dei suoi diritti umani", perché viene privato persino di “cure mediche”. Il governo chavista ha mostrato una foto in cui compare con alcuni medici, come se fosse malato o reduce da un malore: “Tutto questo è un motivo di preoccupazione per me, come padre e medico e per tutta la mia famiglia", ha confidato al media "Efe".

Il segretario esecutivo del Consiglio Nazionale dei Diritti Umani del Venezuela, Larry Devoe, ha assicurato ieri davanti alla IACHR che "il governo di Maduro garantisce i diritti di coloro che sono privati della libertà". Nella sua presentazione, ha diffuso immagini di Requesens che lo mostrano in piedi, dopo "una visita di famiglia" e  mentre "riceve cure mediche"," ha detto Devoe. Secondo il padre di Requesens, è un'altra violazione dei suoi diritti, poiché "l'atto medico è confidenziale, così come la visita dei suoi parenti dovrebbe essere privata".     

Juan Requesens è stato arrestato il 7 agosto da funzionari Sebin insieme a sua sorella Rafaela, rilasciata due ore dopo. Tre giorni dopo l'arresto del deputato, il governo ha diffuso un video in cui Requesens è seduto davanti a una telecamera, lasciando supporre che facesse parte dell'organizzazione del presunto attacco, ma anxche che avrebbe agito senza sapere cosa in realtà sarebbe poi accaduto. Quindi il tentativo di ridicolizzarlo, mostrandolo in un altro video seminudo e in cattive condizioni. Secondo la famiglia e gli avvocati, Requesens è stato vittima di un rapimento. 

 

Sudamerica
Maduro vende l'oro del suo popolo
Maduro vende l
Il regime aggira le sanzioni e vende a Turchia ed Emirati Arabi oro per 570 milioni di dollari che finiranno inceneriti, come gli altri, sull'altare della più spaventosa crisi economica di tutti i tempi. Risorse sottratte alla comunità
Guaidò libera l'ex 007 dai domiciliari
Guaidò libera l
L'ex dirigente dell'Intelligence Ivan Simonovis è stato liberato dai domiciliari su ordine di Guaidò poco prima di essere arrestato, ma ora gli sgherri di Maduro hanno occupato la sua casa. E' in un rifugio sicuro
DESAPARECIDO
Gli sgherri di Maduro avrebbero fermato ex dirigente dei Servizi Segreti
DESAPARECIDO<br>Gli sgherri di Maduro avrebbero fermato ex dirigente dei Servizi Segreti
La moglie di Ivan Simonovis, storico oppositore del regime, denuncia con un tweet la sua scomparsa. Arrestato nel 2009, detenuto 5 anni in carcere, era stato rilasciato per le sue condizioni di salute. Sebin invade la casa
La supervilla di Maduro, un mistero
La supervilla di Maduro, un mistero
L'avrebbe acquistata per 18 milioni di dollari a Punta Cana, Repubblica Domenicana attraverso un mediatore. La moglie Cilia Flores in fuga nel rifugio dorato dopo gli scontri? Scoop di un giornalista peruviano. Presidente nega
La flotta sottomarina dei narcos
La flotta sottomarina dei narcos
Sempre di più, i cartelli sudamericani della droga utilizzano piccoli mezzi subacquei realizzati in cantieri clandestini. Ma le loro capacità tecnologiche si stanno affinando sempre di più
"Non sarò un trofeo della Narco-Dittatura"
"Non sarò un trofeo della Narco-Dittatura"
Un terzo parlamentare, privo di immunità, è stato accolto dall'ambasciata italiana a Caracas. Si tratta di Amèrico De Grazia. L'Italia ha già offerto a rifugio a Mariela Maganellas
dagli sgherri di Maduro, mitra in pugno'>ARRESTATO IL VICE DI GUAIDO'
dagli sgherri di Maduro, mitra in pugno
ARRESTATO IL VICE DI GUAIDOdagli sgherri di Maduro, mitra in pugno' class='article_img2'>
L'auto di Edgar Zambrano, privato dall'immunità con altri 10 parlamentari, caricata su un'auto-gru e trasferita nel famigerato Helicoide. Gli USA: "Subito il rilascio, Maduro direttamente responsabile"
Rivolta in un carcere in Guatemala: 7 morti
Rivolta in un carcere in Guatemala: 7 morti
La sommossa sventata da un ingente spiegamento di militari: il carcere è noto per l’eccessivo sovraffollamento
ATTACCO FINALE
ai fedeli dell''intoccabile' Guaidò
ATTACCO FINALE<br>ai fedeli dell
Il presidente ad interim continua nelle sue iniziative ma il regime non interviene. Lo fa però con i suoi collaboratori. Tolta l'immunità a 7 parlamentari. Una deputata accolta dall'ambasciata italiana. Maduro teme gli USA
Ex Miss Uruguay trovata morta
Ex Miss Uruguay trovata morta
Fatimih Dávila Sosa, 31 anni, è stata trovata impiccata nella doccia del bagno di un hotel: sul caso la polizia segue tre piste diverse che vanno dal suicidio all’omicidio commissionato da un giro di escort di lusso