Muore la Kardashian di Sinaloa

| Claudia Ochoa Felix, 34enne messicana, era considerata una delle più spietate e potenti boss del narcotraffico messicano. È stata tradita da un’overdose fatale

+ Miei preferiti
Per i messicani era “La Emperatriz de Los Ántrax”, ma soprattutto la “Kardashian di Sinaloa”, com’era soprannominata per la sua somiglianza con la celebre influencer, si dice raggiunta a colpi di chirurgia estetica. Un’avvenenza che Claudia Ochoa Felix, messicana, aveva prima sfruttato lavorando come modella e indossatrice, per poi abbandonare le passerelle e dedicarsi al più proficuo mestiere di boss del narcotraffico. A 34 anni, era a capo di una potente e spietata banda di trafficanti che dal cartello di Sinaloa, dopo la cattura di El Chapo, si erano messi in proprio. Secondo i media e la polizia era legata a José Rodrigo Arechiga, “El Chino Ántrax”, uno dei più spietati colonnelli di Guzmán passato dalla parte di Ismael Zambada, l’erede dell’ex impero di El Chapo, che la Ochoa era stata lesta a sostituire dopo la cattura nel 2013.

Ma Claudia Ochoa Felix per i messicani era un’altra cosa: non la solita faccia da bovaro arricchito come El Chapo o prima di lui Escobar, ma una donna così bella da meritarsi il cinema. Lei lo sapeva, e sui trenta e più profili social dispensava foto in cui le sue forme generose non mancavano mai, alternate a immagini fra lussi di ogni tipo, shopping milionari, auto da sogno e armi da fuoco. Sospettata di un numero imprecisato di omicidi, torture e sequestri di persone, ma mai accusata ufficialmente per mancanza di prove, era riuscita anche a sfuggire a numerosi attentati.

La vita della popstar del narcotraffico si è interrotta bruscamente ieri nella sua abitazione di Isla Musala, una zona residenziale di Culiacán, dopo una festa a base di droghe e alcol: a essersi accorto che qualcosa non andava è stata la persona che le dormiva accanto, non meglio precisata. Immediato l’allarme, con i paramedici che hanno constatato lo stato di coma: trasportata in ospedale, la Ochoa Felix è morta senza mai riprendere conoscenza. Si sospetta per un’overdose.

Galleria fotografica
Muore la Kardashian di Sinaloa - immagine 1
Muore la Kardashian di Sinaloa - immagine 2
Muore la Kardashian di Sinaloa - immagine 3
Muore la Kardashian di Sinaloa - immagine 4
Muore la Kardashian di Sinaloa - immagine 5
Sudamerica
Brasile, muore travolta dagli scaffali di un supermercato
Brasile, muore travolta dagli scaffali di un supermercato
Elane de Oliveira Rodrigues, 21 anni, è rimasta sepolta insieme ad altre 8 persone dal crollo improvviso della scaffalatura di una corsia. Per lei non c’era più nulla da fare
La curiosa vicenda dell’aereo presidenziale messicano
La curiosa vicenda dell’aereo presidenziale messicano
Acquistato nel 2012 dall’ex presidente Calderón, disfarsene è diventata la promessa elettorale di Enrique Peña Nieto, che però non è mai riuscito a venderlo. Motivo sufficiente per trasformarlo nel primo premio della lotteria nazionale
Messico: arrestato il boss del cartello di Santa Rosa
Messico: arrestato il boss del cartello di Santa Rosa
José Antonio Yépez Ortiz, “El Marro”, era da tempo sotto i riflettori delle forze di sicurezza messicane: nello stato di Guanajuato, dove agisce il suo cartello, si sono registrati quasi 1700 omicidi dall’inizio dell’anno
La stampa brasiliana denuncia Bolsonaro
La stampa brasiliana denuncia Bolsonaro
Il presidente accusato di aver esposto a possibile contagio i giornalisti durante la conferenza stampa in cui ha rivelato di aver contratto il virus
Troppi morti? Bolsonaro oscura i dati del Brasile
Troppi morti? Bolsonaro oscura i dati del Brasile
Il presidente del Paese in cui è attivo il secondo focolaio più esteso e preoccupante del mondo ha deciso di nascondere i dati di contagi e decessi annunciando un misterioso nuovo metodo di conteggi
Argentina: lo stupro di gruppo «uno sfogo sessuale»
Argentina: lo stupro di gruppo «uno sfogo sessuale»
Polemiche e rabbia per la sentenza di un tribunale che di fatto scagiona tre giovani, figli di famiglie influenti, dello stupro di una 16enne, considerato “atto di sollievo”
El Salvador, l’irresistibile ascesa di Nayib Bukele
El Salvador, l’irresistibile ascesa di Nayib Bukele
Molti lo considerano un salvatore, altri un giovane rampante che studia da leader senza scrupoli. Il presidente millenials sta usando la pandemia per sfidare il Congresso
Il Messico è sotto assedio, ma non dal virus
Il Messico è sotto assedio, ma non dal virus
La nazione centramericana è l’unica al mondo in cui i morti per coronavirus sono meno di quelli provocati dalla malavita: feroci guerre tra i cartelli provocano centinaia di morti. E intanto, in uno zoo è nato un raro tigrotto
Panama, per contenere la pandemia si dividono i sessi
Panama, per contenere la pandemia si dividono i sessi
La troppa gente in giro malgrado le restrizioni, ha convinto il governo a varare inedite misure sessiste: separare la settimana per uomini e donne
Venezuela: verso un accordo Trump-Maduro?
Venezuela: verso un accordo Trump-Maduro?
Dopo aver cercato per anni, senza successo, di destabilizzare il governo del Paese sudamericano, gli Stati Uniti adottano una strategia diversa: coinvolgere il partito del presidente invitandolo a creare un governo transitorio