NICARAGUA DEFAULT
Ortega come Maduro

| Il regime sandinista di Daniel Ortega scosso da proteste crescenti di imprese e cittadini stremati dalla crisi economica. Possibili cambi di scenari nel Paese che ospita latitanti italiani delle Brigate Rosse

+ Miei preferiti

MICHAEL O' BRIEN

Dopo il Venezuela, stremato da una crisi economica devastante e da un conflitto politico senza precedenti, un altro regime marxista sudamericano, ultimo con Cuba e la Bolivia, rischia di fare la stessa fine. L’economia del Nicaragua, che ha subito una contrazione del 4% nel 2018, sta attraversando la peggiore crisi economica degli ultimi 30 anni, in uno scontro sempre più aspro, socio-politico e umanitario tra il governo, le imprese e i cittadini ormai allo stremo. Nel corso delle centinaia di manifestazioni di protesta, molti manifestanti sono stati uccisi dalla forze di polizia e dalla "squadre della morte", simili ai "Collectivos" venezuelani arati da Maudro, che sparano alla folla, con il volto mascherato e senza divisa, in una tragica simmetria con l’agonia del regime di Maduro. Il governo del presidente Daniel Ortega (nella foto l'immagine di uno dei tanti scontri di piazza) ha attuato misure per cercare di ricostruire l'economia del paese, totalmente che porteranno alla chiusura di altre imprese, a una maggiore disoccupazione, a una maggiore inadeguatezza ael mercato del lavoro, a un crescente deficit fiscale e a un ulteriore aumento della povertà.

La crisi è iniziata il 18 aprile 2018, con riforme della previdenza sociale che sono state abolite dall'Esecutivo dopo un'esplosione sociale che ha causato centinaia di morti e l'arresto di persone in proteste. Le manifestazioni di piazza hanno messo fine al modello di alleanza e consenso che l'Esecutivo ha mantenuto con grandi capitali e sindacati e che, a parere del settore privato, ha lasciato tanti frutti e risultati al Nicaragua.

Dieci mesi dopo l'inizio della crisi, Ortega ha imposto nuove modifiche al sistema di sicurezza sociale che hanno aumentato la quota fiscale di aziende e dipendenti rispettivamente di 3,5 e 0,75 punti percentuali.

Il deterioramento economico vissuto nel 2018 e quello previsto nel 2019 non può essere invertito con misure economiche, perché la sua origine risiede nella crisi politica e socioeconomica che il paese sta vivendo, ha sostenuto la Fondazione nicaraguense per lo sviluppo economico e sociale (Funides) in uno studio. La fiducia dei consumatori, degli imprenditori e degli investitori, così come la sicurezza dei cittadini e la coesione sociale, può essere ripristinata solo con accordi politici che assicurino un cambiamento nella direzione del Nicaragua. Ortega per ora resiste, ma segue con crescente apprensione la crisidel Venezuela. Se i chavisti dovessero lasciare il potere nelle mani dell’opposizione, con libere elezioni o un intervento militare, sa che il prossimo a cadere sarà lui. La gente non sopporta più i riti sandinisti che celebrano le “vittorie” della rivoluzione. E il Nicaragua ospita un illustre latitante delle Brigate Rosse, Alessio Casimirri, al centro del sequestro Moro, che fa da decenni il ristoratore a Managua. Un cambio di governo potrebbe preludere alla sua estradizione in Italia. Dove lo aspetta il carcere, alla stregua di Cesare Battisti che sta scontando, dopo 37 anni di fuga, l'ergastolo nel carcere di Oristano.

Galleria fotografica
NICARAGUA DEFAULT<br>Ortega come Maduro - immagine 1
NICARAGUA DEFAULT<br>Ortega come Maduro - immagine 2
NICARAGUA DEFAULT<br>Ortega come Maduro - immagine 3
NICARAGUA DEFAULT<br>Ortega come Maduro - immagine 4
NICARAGUA DEFAULT<br>Ortega come Maduro - immagine 5
NICARAGUA DEFAULT<br>Ortega come Maduro - immagine 6
NICARAGUA DEFAULT<br>Ortega come Maduro - immagine 7
NICARAGUA DEFAULT<br>Ortega come Maduro - immagine 8
NICARAGUA DEFAULT<br>Ortega come Maduro - immagine 9
NICARAGUA DEFAULT<br>Ortega come Maduro - immagine 10
NICARAGUA DEFAULT<br>Ortega come Maduro - immagine 11
NICARAGUA DEFAULT<br>Ortega come Maduro - immagine 12
Sudamerica
Addio a Jacqui, la donna senza volto
Addio a Jacqui, la donna senza volto
Vittima di un incidente stradale nel 1999, a 20 anni, era diventata uno dei simboli del pericolo della guida in stato di ebbrezza
"Giuda-Maduro, brucia il traditore"
"Giuda-Maduro, brucia il traditore"
La sanitÓ venezuelana Ŕ un disastro pagato con le vite dei malati. Gli operatori sanitari hanno bruciato un fantoccio davanti agli ospedali con le sembianze di Maduro. Il pericolo che il regime si impossessi degli aiuti della CRI
Venezuela, la superstrada della cocaina
Venezuela, la superstrada della cocaina
La corruzione dilagante e la complicitÓ degli alti funzionari di Maduro ha permesso ai cartelli della droga colombiani di creare un corridoio di libero passaggio attraverso il Venezuela
"Cacceremo Maduro con le armi"
"Cacceremo Maduro con le armi"
Duri addestramenti in Colombia per le migliaia di soldati e poliziotti venezuelani che hanno lasciato l'esercito corrotto di Maduro per sostenere il presidente ad interim Juan Guaid˛. "Pronti alla riscossa"
Messico, ritrovati i corpi di 45 desaparecidos
Messico, ritrovati i corpi di 45 desaparecidos
In due diverse zone, sono emersi i resti di persone scomparse, probabilmente vittime dei cartelli messicani della droga
Guaidˇ: io non ho paura
Guaidˇ: io non ho paura
Mentre Maduro tenta di raccogliere volontari che combattano gli usurpatori, il giovane presidente del Parlamento auspica un cambio di rotta dellĺEuropa: ôNon temo per me, ma che la dittatura sopravvivaö
Un esercito fedele a Guaidˇ
Un esercito fedele a Guaidˇ
Centinaia di poliziotti e militari che hanno abbandonato Maduro si stanno organizzando in una forza armata fuori dal Paese. E Mike Pence, annunciando nuovi aiuti umanitari, attacca il regime
Italiano ucciso in Messico
Italiano ucciso in Messico
Salvatore Stefano, 35 anni, Ŕ stato ucciso a CittÓ del Messico: anche lui vendeva macchinari, come gli altri tre italiani di cui non si sa pi¨ nulla da un anno
Maduro mafia, repressione e ricatti
Maduro mafia, repressione e ricatti
Timori dopo l'arresto del portavoce del presidente ad interim Juan Guaid˛, Roberto Marrero, sotto accusa per reati politici. I parlamentari fanno quadrato: "Il regime attacca l'entourage di Guaid˛, tenta l'estorsione"
Maduro pronto ad arrestare Guaid˛
Maduro pronto ad arrestare Guaid˛
L'Anc, l'assemblea in mano ai suoi sgherri, ha revocato l'immunitÓ parlamentare al presidente ad interim e ora pu˛ essere sequestrato in qualsiasi momento. Lui: "Ci proveranno". Mobilitazione non solo in Venezuela. Gli Usa: "state attenti"