Terrorismo

  • L’organizzazione terroristica di Osama bin Laden è oggi molto ridimensionata, ma torna ad alzare la testa promettendo nuove azioni che colpiranno l’America
  • Due diverse informative dimostrano l’intensificarsi di attività e spostamenti di grosse somme di denaro. Si teme la possibilità di nuove azioni clamorose, in stile 11 settembre
  • L’ex terrorista dei Proletari Armati per il Comunismo, lamenta il trattamento a cui è sottoposto nel carcere di Rossano, dove sconta l’ergastolo nel padiglione dei jihadisti
  • Partendo dal libro autobiografico di Valeria Collina, madre dell’attentatore del London Bridge, il fenomeno del terrorismo analizzato dalla professoressa Laura Sabrina Martucci e dal dottor Maurizio Montanari
Un 16enne di Singapore era pronto a fare strage in due moschee per celebrare il secondo anniversario della strage compiuta da Brenton Tarrant. Secondo gli inquirenti odia i musulmani ed è affascinato dalla violenza
Rincuorati dal “successo” dell’assalto al Campidoglio, decine di canali inneggiano alla guerra civile e alla libertà di razzismo. Fra loro spiccano i Bangaloo Boys e i Proud Boys
Quattordici condanne, dai 4 anni all’ergastolo, mettono la parola fine agli attentati che sconvolsero Parigi nel gennaio 2015. Degli imputati 11 erano presenti in aula, gli altri latitanti o dati per morti
L’esercito americano e il gruppo terroristico al-Shabaab combattono in segreto: i primi hanno intensificato i raid aerei, i terroristi le autobombe. L’ultima vittima un contractor americano, ex Navy Seal
Abu Mohammed al-Masri sarebbe stato ucciso insieme alla figlia il 7 agosto scorso, ma la notizia è stata tenuta nascosta fino a poche ore fa. Era considerato il più importante stratega del gruppo terroristico
Accuse reciproche di inefficienza e scarsa attenzione verso un soggetto che era riuscito a nascondere la sua radicalizzazione. Il Paese convinto che sia necessario rivedere i protocolli e aggiungere una stretta alle norme
Spari ed esplosioni segnalati in più punti della capitale austriaca. Un attentato più coordinato rispetto ai recenti episodi Parigi, Nizza e Lione, che fa tenere l’inizio di una nuova stagione del terrore
La celebre località della Costa Azzurra torna a fare i conti con il terrorismo: un uomo armato di coltello uccide tre persone nella principale chiesa della città
La capitale francese, stretta nella morsa della pandemia, diventa lo scenario per il 33esimo attentato terroristico dal 2015. Vittima un professore, decapitato perché aveva mostrato ai suoi studenti le vignette su Maometto
Il leader dell’Isis al-Baghdadi è morto
Il leader dell’Isis al-Baghdadi è morto
La notizia non ancora confermata ufficialmente: il califfo si sarebbe fatto esplodere al termine di un conflitto a fuoco con i Navy Seals americani. In corso gli esami del Dna per accertarne l’identità, l’annuncio ufficiale lo darà Trump
Ambulanza sui pedoni: paura ad Oslo
Ambulanza sui pedoni: paura ad Oslo
Diversi feriti, fra cui due gemellini di pochi mesi. L’attentatore bloccato dalla polizia dopo aver travolto alcuni passanti su un marciapiede: caccia al complice per la città
Conclusa l’inchiesta per gli attentati di Parigi
Conclusa l’inchiesta per gli attentati di Parigi
Quattro anni di lavoro per ricostruire i legami e i dettagli degli attentati che il 13 novembre del 2015 costarono la vita a 137 persone. Fra gli imputati Salah Abdeslam, l’unico terrorista sopravvissuto
Uccidere come in un videogame
Uccidere come in un videogame
È successo ancora una volta ad Halle, in Germania: un attentatore ha scelto di riprendere e divulgare le fasi del tentato massacro, utilizzando il linguaggio tipico dei videogames
Due “Beatles” dell’Isis verso l’estradizione in America
Due “Beatles” dell’Isis verso l’estradizione in America
Sono gli ultimi sopravvissuti del gruppo di tagliagole più mediaticamente celebre. Arrestati dalle milizie curde, sono stati presi in consegna dagli americani, che ora vogliono processarli
Riesplode il caso di Jihadi Jack
Riesplode il caso di Jihadi Jack
L’ex studente di Oxford partito per arruolarsi nell’Isis è stato ripreso in un video che mostra le condizioni delle carceri curde. I genitori chiedono il rimpatrio, ma il governo nega con forza
<45678910>