Boram, la piccola miliardaria coreana

| È una delle più acclamate e seguite star sudcoreane di YouTube, con oltre 30 milioni di abbonati. Di recente ha acquistato una lussuosa proprietà di cinque piani a Seoul

+ Miei preferiti
All’inizio di quest’anno, Boram ha acquistato un appartamento di lusso 8 milioni di dollari a Gangnam, il quartiere più modaiolo di Seoul. Denaro guadagnato onestamente, attraverso due popolarissimi account YouTube su cui pubblica contenuti di varia natura: il primo, in cui recensisce giocattoli, vanta 13,6 milioni di follower, il secondo è un video blog seguito da 17,6 milioni di persone. Uno dei suoi clip più di successo, in cui prepara dei noodles utilizzando una cucina giocattolo, ha registrato 376 milioni di visualizzazioni. Cifre sufficienti per rendere Boram una delle Youtuber più ricche del pianeta, con una fortuna amministrata dalla “Boram Family Company”. Il dettaglio che ancora manca a questa storia è l’età di Boram: 6 anni.

Ma alcuni dei contenuti diffusi sui due canali YouTube hanno suscitato polemiche in Corea del Sud per i valori che promuove.

Nel 2017, l’organizzazione non governativa “Save the Children” ha ricevuto numerose segnalazioni da parte di abitanti della Corea del Sud che ritengono nocive per lo sviluppo emotivo ed etico alcune clip di Boram. Erano particolarmente preoccupati per i filmati che mostravano Boram intenta a rubare soldi dal portafoglio di suo padre o mentre sembrava guidasse un’auto su strada. Save the Children ha girato i suoi video alla polizia: il tribunale della famiglia di Seoul ha ordinato ai genitori della bimba star di YouTube di frequentare un corso di prevenzione per gli abusi sui bambini.

Ma è un fenomeno non solo coreano: su YouTube, i bambini possono diventare dei business colossali. Secondo Forbes, lo scorso anno il primato dei guadagni più alti di uno YouTuber è andato a Ryan Kaji, 7 anni, star americana di “Ryan ToysReview”: nel 2018, ha guadagnato circa 22 milioni di dollari attraverso il suo canale, che ha attirato oltre 20,8 milioni di persone. Lo seguono a ruota Tydus, 5 anni, stella del canale della famiglia Trav, e Cor, che ha 3,1 milioni di follower.

In passato, tanti hanno espresso preoccupazione per il modo in cui YouTube gestisce i video che vedono protagonisti i bambini. A febbraio, il canale ha deciso di disattivare i commenti sui video dei minori dopo che la piattaforma è stata accusata di aver aiutato una rete di pedofili a trovare clip contenti immagini di bambini. All’epoca, un portavoce di YouTube ha assicurato alla CNN che l’azienda aveva esaminato e rimosso migliaia di commenti inappropriati, chiudendo oltre 400 canali dopo aver rimosso decine di video con protagonisti minori.

Galleria fotografica
Boram, la piccola miliardaria coreana - immagine 1
Boram, la piccola miliardaria coreana - immagine 2
Boram, la piccola miliardaria coreana - immagine 3
Boram, la piccola miliardaria coreana - immagine 4
Boram, la piccola miliardaria coreana - immagine 5
Boram, la piccola miliardaria coreana - immagine 6
Boram, la piccola miliardaria coreana - immagine 7
Boram, la piccola miliardaria coreana - immagine 8
Web
Google, l’ex paradiso che oggi licenzia
Google, l’ex paradiso che oggi licenzia
Quattro dipendenti licenziati per atteggiamenti critici verso l’azienda hanno aperto il caso: il colosso che aveva fatto segnare nuovi traguardi nei rapporti con i dipendenti, accusato di attività antisindacale
Buon compleanno Internet!
Buon compleanno Internet!
Dapprima fu un singolo collegamento tra due università, quindi permise il trasferimento di semplici dati e informazioni, a volte anche in modo sbagliato, ma in cinquant’anni la piccola rete Arpanet è diventata il web di oggi
Intere città ostaggio degli hacker
Intere città ostaggio degli hacker
L’ultimo fenomeno di pirateria informatica è bloccare completamente i servizi di città: ne sanno qualcosa oltre 170 centri americani, dal 2013 vittime di hacker
Il mistero della Youtuber scomparsa
Il mistero della Youtuber scomparsa
Di Marina Joyce non si sa più nulla da giorni: sul suo conto giravano voci strane da tempo
UK: muore una celebre Youtuber
UK: muore una celebre Youtuber
Emily Hartridge, 35 anni, ha perso la vita in un incidente con un camion a poca distanza da casa sua
Fermate Zuckerberg, prima che sia tardi
Fermate Zuckerberg, prima che sia tardi
Chris Hughes, ex braccio destro del fondatore di Facebook, ammonisce: troppo potere nelle mani di una sola persona che può decidere di oscurare chi vuole. Va controllato, arginato e disarmato togliendogli Instagram e Whatsapp
…e libera il web dal male
…e libera il web dal male
Tim Berners-Lee, per il trentesimo anniversario della sua creazione, ha espresso dubbi sull’uso che governi, aziende e pirati informatici fanno della rete. L’inventore di internet ha affermato che cercherà in ogni modo di salvare il web
I social? Una minaccia alla democrazia
I social? Una minaccia alla democrazia
Sono parole di Carole Cadwalladr, la giornalista investigativa che lo scorso anno ha fatto esplodere lo scandalo di “Cambridge Analytica”
Macchinari usati: in Italia è boom
Macchinari usati: in Italia è boom
Si amplia sempre di più il concetto di e-commerce, che ha raggiunto una significativa quota per trattori, escavatori e gru
Collection #1: il più grande furto di password della storia
Collection #1: il più grande furto di password della storia
È stata svelata da poco l’esistenza di enormi database che conterrebbero svariati milioni di indirizzi email e password. Rischi altissimi di furti: il modo per verificare i propri dati. Controlla qui le tue mail